Sport

Campionato di calcio femminile a 11 pareggio interno per il Vado

Ad un mese dall’ultima apparizione il Vado fa il suo ritorno in campo, affrontando il Real La Spezia, formazione rivelazione del campionato. Il penultimo impegno del torneo regionale è decisivo per le rossoblu, in quanto una vittoria consentirebbe alle vadesi di scavalcare in classifica la formazione avversaria, agguantando la quinta posizione. La lunga sosta sembra aver giovato alle vadesi che si dimostrano più vivaci e toniche rispetto alle ultime prestazioni. Fin dall’inizio della gara le padrone di casa cercano le geometrie, impostando buone trame di gioco. Il Real La Spezia si difende in maniera ordinata e la gara, malgrado il possesso palla delle rossoblu, si sviluppa, come già accaduto in occasione dell’incontro di andata, all’insegna dell’equilibrio.

Nella ripresa il tecnico Fracchia cerca di studiare nuove soluzioni per incrementare il peso offensivo delle rossoblu, inserendo forze fresche. Le padrone di casa hanno alcune occasioni ma non riescono a concretizzare e il passare dei minuti fa compredere che soltanto una prodezza individuale potrà risolvere la gara a favore del Vado.
Nel secondo tempo sugli sviluppi di un corner l’occasione più ghiotta capita a Canale che colpisce in acrobazia, sfiorando il palo. Il Vado avrebbe ancora occasioni per portarsi in vantaggio, ma sciupa due punizioni dal limite dell’area e non è cinico nelle mischie che fanno seguito ad alcuni corners. La gara sottolinea i limiti stagionali delle rossoblu alle quali in molte occasioni più che l’impegno e la tenacia sono mancati esclusivamente il cinismo e la freddezza sottorete. Il pareggio premia la lucidità e l’atteggiamento tattico accorto delle spezzine, che si sono difese in maniera ordinata senza mai sbandare di fronte agli attacchi delle padrone di casa. Le vadesi possono comunque essere soddisfatte della propria prestazione contro un avversario che ha reso la vita difficile a formazioni anche più quotate.
VF
Vado FC :
Parodi S., Vignone (Papa), De Luca, Caviglia, Salvo, Pregliasco (Virnuccio), Manuelli (Cerruti), Parodi St. (Pesce M.), Valle (Zanda), Romanelli (C), Canale. A disp. Levratto, Santero.
All. Raffaella Fracchia
Real La Spezia:
Iemma, Pattonieri, La Capra, Serra, Audano, Cantini, Ferraccioli, Mosti (C), Bini, Repetto, Aloi. A disp. Carassale, Aulito, Gangarossa.
All. Agostino Casazza
Arbitro: Mauro Fazio di Savona

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: