Lettere alla redazione

Cattivi Pensieri: attraversamenti pedonali

Non vi sembra che in via Torino – via Piave – via P. Boselli ci siano troppi attraversamenti pedonali, che contribuiscono a rendere il traffico sempre più caotico? Il massimo si raggiunge in corso Italia, all’attraversamento fra il bar Olimpia e la Ca.ri.sa. L’andirivieni pedonale è continuo, uno arriva e l’altro parte e tu in auto, appena riesci a muoverti, vieni bloccato da chi attraversa il corso Italia. Io uso l’auto solo per andarmene in Piemonte, vado tutti i giorni da via Mignone alla Torretta o al prolungamento; due volte alla settimana vado, sempre a piedi, fino ad Albissola (andata strada vecchia e ritorno per la nuova).

Quindi non parlo per me, ma per quei poveri sventurati che, per ragioni di lavoro, devono muoversi più volte al giorno in città, arrivando magari da Lavagnola.

Gianni Birello

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: