Lettere alla redazione

Cattivi Pensieri: un sogno futurista

Due vecchietti si incontrano dopo qualche anno. Il primo chiede: “Hey, Mario, cume ti ste? Te trovu ben. Ti e za andetu in pensciun?”. E l’altro: “Na, perchè fassu 85 anni sulu u proscimu annu. E ti?”. “Mi mancu, perchè mi 85 anni ghe l’ho ma, fra in belin e l’altru, nun ho 60 anni de travaggiu. Ma ti, ti u see za quantu te daian?”. “Sci, sci. M’an ditu che me daian 6 kili de penne au meise, un ettu au giurnu a mi e me muggiè”. “Ah sci. E cumme ti ei mangi?”. “All’arrabbiata”. “Oh belin, e nint’atru?”. “E nu eeh! M’an ditu che me dan anche 10 kili de meie!”.

“De meie? E Cumme mai meie?”. “Una meia au giurnu a leva u megu de turnu. E cusci risanan u deficit daa sanitè!!”

Gianni Birello

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: