Economia

Coldiretti espande la rete dei mercatini

Si chiamano farmer-market e sono spazi dove i produttori possono vendere direttamente i propri prodotti alimentari orto-frutticoli ai consumatori.I mercatini degli agricoltori nelle città stanno riscuotendo un grande successo in Italia e la Coldiretti savonese, dopo il successo del punto vendita Natur’Amica di Finale punta sull’incentivazione dell’acquisto direttamente dai produttori. “Siamo alla ricerca di location giuste per espandere questo progetto – afferma il presidente di Coldiretti Paolo Calcagno – con farmer market, cioè punti vendita che riuniscono più produttori ed un gestore, e senza eslcudere altri punti vendita di Natur’Amica.

Acquistare direttamente dai produttori agricoli, non solo in azienda ma anche nei molti mercatini locali ad un giusto rapporto tra il prezzo e la qualità del prodotto offerto al consumatore, è un buon metodo per difendersi dagli aumenti generalizzati dei prezzi dei generi alimentari, consumare prodotti freschi e di stagione e riallacciare un rapporto con il mondo produttivo agricolo che si stava perdendo”. Secondo Coldiretti sono quasi sette italiani su dieci che nell’anno appena chiuso hanno acquistato vini, ortofrutta, olio, formaggi, e altre specialità direttamente dalle 48.650 imprese agricole nazionali. Gli acquisti fatti direttamente dai produttori, in azienda o nei mercatini dei prodotti tipici locali, sono soprattutto vino (41%), seguito dall’ortofrutta (23,5%) dall’olio d’oliva (16%), dalla carne e dai salumi (8%) e dai formaggi (5%).Un fenomeno in espansione che si è esteso negli ultimi mesi anche al latte con l’installazione di distributori automatici (presenti a Dego, Cairo Montenotte e Savona) dove è possibile acquistare un prodotto genuino, di alta qualità e con prezzi inferiori fino al 40% rispetto a quelli di mercato. La vendita dal produttore al consumatore avviene soprattutto nelle aziende agricole, ma anche presso mercati e fiere locali, una tendenza che la Coldiretti intende sostenere con l’apertura nelle città di mercati gestiti direttamente ed esclusivamente dagli imprenditori agricoli .

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: