Musica

Concerto di Luisa Corna ad Albisola Superiore

Concerto di Luisa Corna mercoledì alle 21.30, nella Terrazza sul mare sulla passeggiata Eugenio Montale ad Albisola Superiore. Luisa Corna ha iniziato da giovanissima a posare per fotografi affermati quali Fabrizio Ferri ed Helmut Newton ed ha calcato le passerelle per alcuni tra i più importanti stilisti. Dalla moda è passata alla pubblicità, diventando protagonista di spot di grandi marchi trasmessi sulle tv Italiane ed estere.

Ha studiato recitazione e dizione al C.T.A. (Centro Teatro Attivo) e in seguito presso il C.S.A. (Centro Studio Attori), diretto da Alessandro Del Bianco, e canto e solfeggio al C.P.M. (Centro Professione Musica) di Milano e, successivamente, con vari insegnanti privati. Appena diciottenne ha iniziato ad esibirsi con il suo gruppo in alcuni club nella zona di Milano e Como e, alla fine degli anni 80, ha affiancato come corista Miguel Bosè. Nel 1992 partecipa a “Castrocaro”, classificandosi al secondo posto. Qualche anno dopo partecipa come cantante a “Domenica In” nell’edizione condotta da Fabrizio Frizzi. Con l’edizione estiva di “Tira e molla” su “Canale 5” inizia a ricoprire il doppio ruolo di cantante-conduttrice. Nel 2002, in coppia con Fausto Leali, partecipa al “Festival di Sanremo” conquistando il 4° posto. Con la sua voce, potente e calda, duetta con artisti quali Dionne Warwick, Gloria Gaynor, Salomon Burke e The Supremes. Una formula che piace e che viene riproposta per quattro anni consecutivi a “Domenica in”, in cui Luisa Corna invita alcuni fra i big della canzone italiana, in uno spazio musicale studiato apposta per la sua versatilità di cantante-conduttrice. Le vengono assegnati altri programmi televisivi come il “Premio Barocco” che conduce per tre anni, “Napoli prima e dopo”, trasmissione dedicata alla canzone napoletana che la vede protagonista per cinque anni, oltre ad altri spettacoli televisivi. Alla conduzione dei programmi alterna l’attività di attrice, interpretando anche ruoli impegnati come nella pièce teatrale dell’Odissea al Teatro Antico di Pompei con Giorgio Albertazzi, nel ruolo della Maga Circe ed interpreta i canti delle Sirene. Nella versione italiana del cartone animato “Shark tale” prende il posto di Angelina Jolie e presta la sua voce al pesciolino Lola. Nel 2005 esce il suo primo singolo “Colpa Mia” di cui è interprete e autrice, realizzato con la collaborazione di Gatto Panceri. Segue il cd “Acqua futura” in veste di autrice dei testi, mentre musicalmente si avvale della collaborazione artistica di Fio Zanotti, Marco Petriaggi e Alessandro Barocchi. Renato Zero scrivendo per lei il brano dal titolo “L’ultima luna”. Al disco segue una tournée che registra un notevole apprezzamento da parte del pubblico e della stampa. In tour oltre ai suoi brani propone una carrellata di canzoni attinte dal repertorio di altri interpreti con i quali ha collaborato. Ne risulta un mix coinvolgente che passa dal soul degli anni ‘70 alle più affascinanti canzoni italiane. Nell’estate 2010 esce il primo singolo ”Voci” dall’originale “Voices” di Russ Ballard, testo scritto da Luisa e Giovanni Pezzetti, il 5 ottobre propone un nuovo singolo dal titolo “2 Sillabe” con la collaborazione artistica di Alex Britti, scritto dalla Corna e Riccardo Bonfadini. I singoli preannunciano l’uscita del nuovo CD dal titolo “Non si vive in silenzio” brano di Gino Paoli del 1972, riproposto in una nuova versione; gli arrangiamenti sono curati da Roberto Giribardi, mentre Luisa Corna è autrice delle cover straniere rivisitate con nuovi testi in italiano e dei brani inediti. Nel 2011 prende il via “Non si vive in silenzio Tour”, una tournée estiva con oltre 40 spettacoli realizzati in tutta Italia, concerti che propongono alcuni brani tratti dall’album omonimo oltre alle canzoni che l’hanno vista protagonista nelle numerose collaborazioni artistiche vissute negli anni.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: