Musica

Concerto di Roberta Alloisio, Armando Corsi e i Liguriani

Penultimo appuntamento con la rassegna di concerti organizzata dal Comune di Borgio Verezzi, in collaborazione con le associazioni Le Muse Novae e Corelli domani alle ore 21,15, in piazza San Pietro (ingresso libero). In programma il concerto “Suoni dai mondi liguri, dalla tradizione alla canzone d’autore”, con Roberta Alloisio, Armando Corsi e i Liguriani. Un grande spettacolo per celebrare la Liguria. Un connubio perfetto tra memoria ed espressione artistica quello portato in scena da questo insieme di artisti, che rappresentano appieno la propria regione.

Lo spettacolo è un omaggio alla terra dei marinai, al crocevia dei popoli sul Mediterraneo che ha rappresentato la Liguria, con uno sguardo in particolar modo rivolto alla città di Genova. Una Genova popolare, quella delle osterie e dei caruggi, dove la vita si viveva intensamente e la musica faceva da cornice. Due esponenti tra i più conosciuti nel panorama musicale ligure: Roberta Alloisio, da anni indicata come la voce femminile di Genova, fresca di nomina del Premio Tenco come miglior interprete, lavora nell’ambito della ricerca del dialetto; Armando Corsi, il virtuoso chitarrista conosciuto per il suo talento e le sue collaborazioni artistiche (Fossati, De Andrè, Paco de Lucia), nasce artisticamente nelle vecchie osterie di Genova, quando a dieci anni andava con il padre ad ascoltare i vecchi chitarristi della città antica che si esibivano solamente in quei luoghi. In questo progetto sono affiancati sul palco dai Liguriani, formazione tra le più accreditate nel panorama della musica ligure. Dopo le tournée in Spagna ed in Germania, nello scorso gennaio il gruppo si è esibito a Glasgow, in Scozia, all’interno di Celtic Connections, il più prestigioso festival europeo dedicato alle musiche di matrice celtica. Nel 2012 i Liguriani torneranno in Germania per un lungo tour, che toccherà anche il prestigioso Rheingau Festival. Il gruppo ha da poco pubblicato il disco “Liguriani – suoni dai mondi liguri”. L’album è pubblicato dalla FELMAY, una delle più importanti etichette discografiche italiane nell’ambito della musica tradizionale ed acustica ed è distribuito in tutta Europa, in America ed in Giappone.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: