Attualità

Confcommercio s’interroga: “Savona è accogliente?”

Sarà presentato venerdì prossimo, 23 marzo, alle 10, nella sala del Consiglio provinciale di Palazzo Nervi, lo studio sull’accoglienza turistica nella provincia di Savona. Tema specifico, “Il turismo nella provincia di Savona: analisi dell’accoglienza e prospettive future” L’iniziativa è stata affidata all’Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione del Politecnico di Torino – SiTI con il quale Confcommercio Savona ha stipulato una convenzione lo scorso anno.

Un’analisi durata 6 mesi che si è posta, partendo da dati consolidati del 2010, di analizzare un’ampia serie di fattori, dal flusso turistico sul territorio alle strutture ricettive, passando attraverso l’accoglienza, per elaborare delle linee guida che, partendo dai risultati della analisi fatte, permetteranno di tracciare un percorso virtuoso di miglioramento dell’efficienza del sistema turistico savonese, per l’ottimizzazione dell’accoglienza, per un territorio che con una medie di 5 milioni di presenze è la provincia ligure con la più spiccata vocazione turistica.
Una parte dello studio, i cui risultati saranno illustrati in data successiva, ha riguardato i passeggeri delle navi di Costa Crociere, prendendone un campione rappresentativo che è stato dotato di rilevatore gps per effettuarne un monitoraggio e studiarne i movimenti sull’area urbana savonese. 
Il progetto di SiTI ha riguardato diverse fasi: l’inquadramento territoriale della provincia di Savona, i dati turistici, le crociere e gli studi fatti; un’analisi della domanda turistica della provincia di Savona; un’analisi dell’accoglienza outsider; un’analisi comparativa dell’accoglienza e un monitoraggio dei flussi crocieristici. I dati elaborati sono poi stati discussi con dei focus group composti da amministratori e operatori di 3 località rappresentative per il comparto: Alassio, Finale Ligure, e Varazze.
Il SiTI è un’associazione senza scopo di lucro costituita nel 2002 tra Politecnico di Torino e Compagnia di San Paolo che svolge attività di ricerca e formazione orientate all’innovazione e alla crescita socio-economica su aree tematiche di competenza relative a logistica e trasporti, patrimonio ambientale e riqualificazione urbana e sicurezza del territorio. Al convegno è annunciata la presenza dell’ex sindaco di Torino Sergio Chiamparino, consigliere di amministrazione della Compagnia di San Paolo.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: