Cultura e Musica

Conferenza con audizioni e videoproiezioni su Franz Liszt

Questa sera alle ore 21, nell’ambito della manifestazioni per la XIV Settimana della Cultura, la Sezione Musicale – Fonoteca della Biblioteca Mediateca Finalese, in collaborazione con l’Università delle Tre Età del Finale, organizza presso la Sala Gallesio in Via Pertica 24 a Finalmarina, una conferenza con audizioni e videoproiezioni a cura di Giovanna Soresina dedicata al più grande pianista della storia dal titolo “Franz Liszt di tutto di più”. L’ingresso è libero. Genio della musica, Liszt è conosciuto soprattutto come pianista concertista che ha entusiasmato le platee di tutta Europa con le sue esecuzioni virtuosistiche, e come compositore di brani pianistici spettacolari di enorme difficoltà tecnica.

Ma la sua personalità creatrice è molto più ricca e poliedrica; c’è veramente di tutto di più. Individuo lacerato nelle sue varie nature, tormentato e dotato di grandissimo talento, ha avuto eccezionale influenza culturale anticipando stili, tendenze e mode nel campo dello spettacolo musicale e del concertismo. Giovanna Soresina. Nata a Milano. La mamma, viennese, le trasmette la passione per la musica. Compie gli studi musicali nella sua città, alla Civica Scuola di Musica e al Conservatorio G. Verdi. Inizia, dopo la Maturità Artistica a Brera, l’attività professionale di disegnatrice grafica. Si diploma in pianoforte nel 1970 presso il Conservatorio G. Verdi, e prosegue frequentando il corso di Organo e composizione organistica fino all’esame di 8° corso. Studia anche canto, sostenendo l’esame di licenza di 3° corso. Si esibisce in qualità di pianista, partecipa come cantante corista a tournée in Italia e all’estero (Francia, Germania, Corea, Giappone). Ha svolto attività di insegnamento e ha tenuto corsi di introduzione alla musica classica presso varie istituzioni e associazioni.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: