Cronaca

Conferita l’edizione 2012 della borsa premio “Comune di Savona,storia,funzioni e servizi dell’ente locale”

Anche quest’anno è stata conferita la borsa premio da € 1.500,00 intitolata “Comune di Savona, storia, funzioni e servizi dell’ente locale”, istituita dal Segretario Generale dott. Vincenzo Filippini per favorire la valorizzazione delle ricerche e degli studi sulla città. La Commissione giudicatrice ha assegnato la borsa premio alla tesi ad oggetto “Non siamo zingari” presentata dal dott. Gianmaria Pace. Tale lavoro come è stato indicato nelle motivazioni,  si propone come un forte contributo all’analisi antropologica di un fenomeno complesso ed articolato quale la presenza di una Comunità Sinti nel Comune di Savona contribuendo a far “meglio” conoscere una realtà della quale per varie ragioni non si conosce abbastanza,  finendo, di conseguenza per credere e avvallare stereotipi e pregiudizi.

Al secondo posto, sulle cinque tesi pervenute, la Commissione ha collocato la tesi della dott.ssa Francesca Chionetti avente ad oggetto “Cappella della Madonna degli Angeli sul Monte Ornato in Savona: recupero e valorizzazione”. Il Segretario Generale dott. Filippini insieme al Sindaco di Savona Federico Berruti ha  consegnato l’attestato e il premio al dott. Gianmaria Pace in data odierna nella Sala Giunta di Palazzo Comunale. Come già ricordava l’anno scorso il Segretario Generale “l’idea si era già concretizzata nei 4 anni a Cremona, mia precedente sede, e consiste nella istituzione, con oneri a mio totale carico per il periodo di mia permanenza nella Città nel ruolo di Segretario  Generale, di una borsa premio annuale da assegnarsi a laureati di Savona e Provincia, che abbiano sostenuto una tesi di laurea sulla storia e la cultura o sugli ambiti giuridici ed amministrativi attinenti l’attività dell’Ente locale Comune di Savona, degli enti, Società ed organismi con sede nel territorio del Comune e ad esso collegati”.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: