Attualità

Confermata la certificazione ambientale per le spiagge comunali di Loano

Superata con esito favorevole la valutazione sulla conformità ed efficacia del sistema di gestione ambientale per la Certificazione ISO 14001 del Comune di Loano. Gli ispettori dell’Istituto Certiquality hanno effettuato controlli approfonditi per verificare il rispetto dei protocolli adottati nella gestione e nel controllo degli aspetti ambientali delle attività svolte dall’Ente. “Al termine dell’audit – spiega l’Assessore all’Ambiente, Demanio e Verde Pubblico, Ino Tassara – ci è stata confermata la certificazione ambientale per le spiagge comunali e per il sistema di gestione ambientale dell’Ente.

I punti di forza evidenziati dagli ispettori nel verbale conclusivo sono l’impegno dimostrato per il miglioramento continuo, la professionalità del personale comunale coinvolto nel programma ambientale e le numerose iniziative per il coinvolgimento della città. Gli ispettori hanno anche sottolineato che la città di Loano, prima in tutta Italia ad ottenere lo scorso anno il riconoscimento UNI EN ISO 14001 per le spiagge comunali, ha aperto la strada alla richiesta da parte di altri comuni. La scelta di intraprendere il percorso della certificazione è di importanza strategica, – prosegue l’Assessore Tassara – poiché rappresenta il punto di partenza per l’organizzazione di una struttura efficiente e funzionale, orientata al rispetto di tutte le normative e i regolamenti ambientali. Le spiagge hanno ottenuto la certificazione grazie alla raccolta differenziata, al risparmio idrico ed energetico e all’accessibilità che tali strutture garantiscono. Tutto ciò arricchisce positivamente l’immagine della nostra offerta turistica balneare e insieme alla Bandiera Blu – tornata a sventolare per il terzo anno sul nostro litorale e per il primo anno sul pennone de La Marina di Loano – rappresenta un valido marchio di qualità ecologica riconosciuto sia dai turisti che dagli operatori turistici. E’ chiaro che la questiona ambiente è molto complessa e che occorre mantenere alta l’attenzione e l’impegno per migliorare sempre di più i risultati.”\

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: