Attualità

Covid-19: Spigolature raccolte qua e là

Curiosa la dichiarazione di Trump , imparare ad iniettarsi nelle vene disinfettante (piccole dosi) per pulire il sangue, dentro e sconfiggere il Covid-19, forse uno strano modo di manifestare, esternare una frustrazione. Situazione difficile pesante per le famiglie con ragazzi disabili, abbandonati in una sorta di selezione: il più forte sopravvive, va avanti, nonostante si parli di inclusione, sia nei casi di difficoltà cognitive che relazionali, non si sa dove mettere figli, se i genitori lavorano. Tragico pensare che da noi, i morti caricati su camion militari, portati lontano, ove c’era posto, per la cremazione, senza vederli o piangerli, per poi ricevere a casa la fattura di 700 euro piangerli, ma in paesi “civili” dell’America Latina i morti sia pure tanti, vengano accatastati per strada ed i familiari vadano a raccoglierli, piangerli, deporli in una cassa di cartone, seppellirli. Moralmente inaccettabile, anche se razionalmente giusto (infettivi) poi si parla di aiuti. A New York hanno dovuto requisire con militari in strutture private, ventilatori per respirazione artificiale inutilizzati di cui erano sprovvisti gli Ospedali. Tutti parlavano del 4 maggio sperando in una liberazione da festeggiare in luogo di quella del 25 Aprile celebrata senza popolo. Vedremo che sarà, libertà dei parchi, spazi per sport, ma non di culto, non le spiagge e se per gli ultra 60enni (chiusi in casa, per difenderli, in realtà su 21 morti 20 sono over 60enni e che dire degli Italiani rimasti bloccati all’estero (vacanze, lavoro) partenze rinviate di mese in mese (aereo non parte) mentre altri paesi hanno organizzato voli speciali finanziati UE, per riportarli a casa. I ragazzi che avevano dovuto abbandonare la Scuola, insieme ai genitori, ne hanno riconosciuto il valore si sono riavvicinati trovandola più formativa di quella on line, per avere un contatto umano con altri giovani, che non trovavano più, si sentivano respinti, soli. Infine una menzione a parte merita la teoria della concomitanza di pandemie collegate a eventi strani, elettrospaziali e ultraspaziali, siderali: per la spagnola si diceva causata dalle onde radio, poi legati ai satelliti, alle reti cellulari, ora nuova rete 5G, collegata agli alieni. Un po’ come un vecchio detto, come si fa a mantenere un segreto tra 3persone. Uccidendo le altre 2. In questo momento, unica soddisfazione potrebbe essere il calo del CO2 (anidride carbonica) nell’aria. Con il calo dell’8% (emissioni industriali e traffico), lavorando a remoto con collegamento on line, raggiungendo il limite previsto, programmato per il 2030

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: