Attualità

Da oggi raccolta differenziata nel quartiere della Villetta

raccolta differenziataOggi l’implementazione del servizio di raccolta differenziata raggiungerà un altro quartiere del Comune di Savona, con l’inizio delle operazioni di allestimento dei nuovi poli ecologici nella zona della Villetta. Circa 4.800 residenti si aggiungeranno a quelli già serviti dalla raccolta differenziata di prossimità: i contenitori dedicati alla raccolta di carta e cartone, del vetro e delle lattine (sia di alluminio, sia di acciaio) e della plastica, troveranno spazio in un quartiere savonese che per caratteristiche urbanistiche e morfologiche presenta le maggiori criticità di collocazione e di accesso da parte dei cittadini; il totale dei punti di raccolta, allestiti razionalizzando l’attuale posizionamento dei cassonetti, ammonterà a circa 60 poli ecologici completi, formati da contenitori carrellati da 770 litri e da 240 litri. All’inizio del 2013 risultava servita dalla raccolta differenziata il 10% della popolazione residente, con la copertura dei quartieri di Rocca di Legino/Piazzale Moroni e Mongrifone. La scorsa estate si è aggiunta la zona della Darsena, con il servizio di raccolta differenziata di prossimità per i residenti e con un efficiente servizio di raccolta porta a porta dedicato agli esercizi commerciali. Infine, a novembre 2013, con l’aggiunta della zona Bricchetti, la percentuale di raccolta differenziata di prossimità ha raggiunto il 13 %, per un totale di circa 10.000 abitanti serviti. Nel quartiere della Villetta la cadenza di svuotamento sarà bisettimanale e i rifiuti raccolti verranno trasportati presso l’impianto di recupero di via Caravaggio a Savona per poi essere avviati alle cartiere, alle vetrerie e alle industrie di lavorazione di materie plastiche per l’effettivo riciclaggio, contribuendo al lavoro dei consorzi di filiera ai quali fa capo il Consorzio Nazionale Imballaggi, il CONAI, il quale ha l’obiettivo di favorire il recupero ed il riciclaggio dei materiali di imballaggi. Il CONAI si basa sull’attività di sei consorzi rappresentativi dei materiali riciclabili: RICREA, il Consorzio Nazionale per il riciclo ed il recupero degli imballaggi in acciaio, COMIECO, il Consorzio Nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica, CIAL, il Consorzio imballaggi alluminio, COREPLA, il Consorzio per la raccolta, il riciclaggio e il recupero dei rifiuti di imballaggi in plastica, COREVE, il consorzio dedicato al recupero del vetro e RILEGNO, Consorzio Nazionale per il recupero e il riciclaggio degli imballaggi in legno. L’Assessore Jorg Costantino dichiara: “Grazie alla nuova copertura della Villetta, si porterà a circa il 20% la percentuale di popolazione residente a Savona servita dalla raccolta differenziata di prossimità. Nel mese successivo lo stesso sistema di raccolta sarà esteso anche ai circa 2.500 abitanti del quartiere di Valloria, per raggiungere l’obiettivo del 25% di popolazione. L’attuale percentuale di raccolta differenziata del secco nelle zone del porta a porta pari a circa il 32%, con l’attivazione della raccolta dell’umido, nel corso della seconda metà del 2014, raggiungerà la percentuale del 50%”.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: