Please assign a menu to the primary menu location under menu

POLITICAREGIONE

Elezioni Comunali Genova 2022, presentata la lista di Fratelli d’Italia a supporto del sindaco Bucci

Grande folla per la presentazione della lista di Fratelli d’Italia alle elezioni comunali di Genova del prossimo 12 giugno; presenti anche i vertici del partito. Tutti i candidati di Fratelli d’Italia si sono impegnati firmando un patto con tutti gli elettori genovesi, un patto come quello firmato nel 2018 da tutti i candidati al Parlamento con l’impegno a non tradire la fiducia che gli elettori hanno dato con il loro voto, un impegno chiaro e semplice che dice “Noi non tradiamo”.

“Saluto Matteo Rosso ricordando le elezioni del 2017 che sono state molto difficili”, dichiara l’Onorevole Francesco Lollobrigida, “ed eravamo al 5,30%. Ringrazio i nostri consiglieri ed assessori non dimenticando che la nostra è una lista inclusiva con molte donne; per noi essere al servizio di Genova è bello ma difficile ed il Ponte San Giorgio rappresenta la capacità di rinascita ed il superamento delle normative che rallentano i lavori. I nostri avversari sono confusi perchè non offrono alternative e la sinistra si sta dimostrando cinica ricordando che alcuni candidati non appartenenti alla destra appoggiano Bucci nelle liste civiche; mi piace il Patto Antinciucio perchè mette al centro della comunità una politica che dà alla Patria un’immagine diversa”.

Parole simili da parte di Matteo Rosso, responsabile regionale del partito :”Nel 2017 è stato difficile trovare i candidati mentre ora è stato semplice; in politica le donne sono penalizzate ed abbiamo quindi deciso di mettere nella lista 21 donne e 18 uomini ricordando che Anna Palmieri, candidata presidente nel Municipio, è iscritta nel nostro partito. Avere una squadra che lavora è importante e la firma del Patto Antinciucio rispecchia la coerenza di Giorgia Meloni che sarà a Genova e a La Spezia il 6 giugno; ringrazio i consiglieri uscenti per cosa hanno fatto e che si sono dimostrati sempre leali verso il sindaco Bucci senza dimenticare gli assessori Massimo Nicolò e Laura Gaggero. Il documento firmato serve per non tradire la fiducia degli elettori e restare fedeli ai valori del centrodestra; noi siamo l’alternativa al Partito Democratico, al Movimento Cinque Stelle e ad Italia Viva ricordando che se all’interno della maggioranza ci saranno gruppi di sinistra noi ce ne andiamo”.

“Nel corso dei cinque anni ci sono state varie discussioni tra i diversi gruppi ma siamo sempre stai tutti uniti tanto che non abbiamo mai perso nessuna delle oltre 5000 votazioni fatte”, afferma il sindaco Marco Bucci, “e la città crede alla crescita ed al futuro. Abbiamo ridato fiducia alle persone, fatto tante opere e guadagnato credibilità a livello internazionale; per Genova ci saranno 6 miliardi più 2 per progetti pronti a partire o già esecutivi. La città deve darsi da fare e l’amministrazione deve aiutare le persone e le aziende a raggiungere gli obiettivi; raccogliamo le idee della collettività e le portiamo avanti prendendo decisioni. Tutte le liste vogliono fare bene e si mettono in gioco; la lista di Fratelli d’Italia è competitiva e sono contento. Voglio vincere al primo turno e per gli assessori cerco competenza, disponibilità e sacrificio”.

“Il sindaco Bucci ha lavorato bene e due suoi vicesindaco, Stefano Balleari e Massimo Nicolò, sono di Fratelli d’Italia”, sottolinea l’assessore regionale allo sport Simona Ferro, “mentre in regione abbiamo due assessori e tre consiglieri. Nonostante le sue famose urla Marco Bucci lavora bene e dobbiamo vincere al primo turno”.

“Genova è una grande città che affrontiamo con sondaggi alti e con una grande responsabilità dei candidati”, evidenzia Gianni Berrino, assessore regionale al turismo, “ed i voti dei candidati vanno anche a Giorgia Meloni. Bisogna lavorare e servono altri cinque anni dell’amministrazione di Marco Bucci; con Marco Doria è stato difficile lavorare mentre dal 2017 c’è una grande sinergia tra comune e regione avendo un solo fine, fare bene per Genova”.

“Ci sono 24 candidati nei municipi e 40 per il comune”, commenta il consigliere regionale Stefano Balleari, “e voglio dire che Marco Bucci deve vincere perchè ha lavorato bene per Genova”.

“Ho accettato di fare il vicesindaco e spero di aver lavorato bene”, ricorda il vicesindaco Massimo Nicolò, “e ringrazio tutti i colleghi del consiglio comunale. Non mi ricandido ma non mi ritiro e voglio continuare a dare un contributo; ringrazio il sindaco Bucci per questa possibilità”.

“Sono contento di questa lista ma bisogna lavorare”, conclude Antonio Oppicelli, commissario della città di Genova di Fratelli d’Italia.

 

Ecco i candidati:

Rita Bellomo, Laureata in Farmacia, Informatore Medico scientifico, Consigliere Capogruppo Municipio Centro Est, Rappresentate pari opportunità e della donna Comune di Genova.

 

Alessandra Bianchi, Laureata in Giurisprudenza, Avvocato civilista, Presidente commissione disciplinare lega Nazionale Footgolf alla prima esperienza elettorale.

 

Daniele Bonuso, Diplomato all’Istituto Nautico Vespucci e consulente tecnico ambientale Impiegato e addetto al ricevimento, già consigliere Municipale nel municipio Valpolcevera è il candidato più giovane della lista per le comunali.

 

Alberto Campanella, Laureato in Giurisprudenza, Avvocato, da sempre impegnato nelle battaglie a favore dei contribuenti, animalista convinto, Vice Presidente Aci Genova, referente per Genova del Dipartimento tutela delle Vittime per FdI. Consigliere Comunale Capogruppo FdI Comune di Genova.

 

Alessandra Cavalli, Laureata in giurisprudenza, Avvocato con specializzazione in disabilità e tutele giuridiche, sensibile ai temi ambientali e alla difesa degli animali.

 

Cristina Cecconi, Ragioniera diplomata e amministratrice di condominio, dal 2013 gestisce un Patronato impegnata nel sociale attraverso la CRI già candidata alle Regionali 2020 per FdI.

 

Miriam Ceriani detta Cerliani Bruschi, Infermiera Specializzata con un master in infermieristica forense, funzioni specialistiche e gestioni del coordinamento nelle professioni socio-sanitarie, diplomata dirigente di comunità.

 

Fulvio Comini detto Steve, Autista Amt, responsabile sezione Cral, nominato nei saggi dell’assessore alla Mobilità e trasporti del comune di Genova per il vicesindaco Balleari, precedentemente impiegato nellagdo, opinionista televisivo sportivo.

 

Davide Consoli, Imprenditore, autore di un libro sulla Sampierdarena degli anni 90, precedentemente candidato nei municipi Bassa Valbisagno e Centro Ovest per FdI, si occupa di sicurezza stradale.

 

Paola Danti, Laureata in matematica, docente di scuola secondaria superiore di primo grado, già candidata nei municipi Medio Levante e Medio Ponente.

 

Francesco De Benedictis detto Franco, Pensionato, vicepresidente Fisiae ente del Coni per la promozione sportiva nelle scuole, Allenatore di calcio a 5, allevatore di canarini, vice presidente della SOG soc. ornitologica genovese. Consigliere comunale per il Comune di Genova dal 2017 ad oggi.

 

Vincenzo Falcone, Brigadiere in forza al Corpo della Guardia di Finanza, già consigliere Municipio centro est nella legislatura 2007/2012 consigliere protempore Ancri (ass. naz Cavalieri del Merito della Repubblica)

 

Francesca Fassio, Laureata in Giurisprudenza, assessore comunale alle Politiche sociali ed educative dal 2017 al 2020.

Laura Gaggero, Laurea in pubbliche relazioni, consulente di direzione nei settori della comunicazione strategica e del marketing. Assessore Comunale al turismo e marketing territoriale del Comune di Genova dal 2019 ad oggi

 

Maria Alexandra Galarza Campoverde  detta Alex, Diploma di operatore socio-sanitario, mamma a tempo pieno originaria dell’Ecuador, impegnata a creare un anello di congiunzione tra la sua cultura natia e quella del paese di adozione.

 

Antonino Gambino detto Sergio, Laureato in scienze della pubblica amministrazione, assicuratore, socio Lions e volontario della Croce Bianca Genovese, consigliere comunale con delega alla Protezione Civile e al volontariato dal 2017 ad oggi.

 

Monica Gennaro, Imprenditrice nel campo della grafica editoriale e pubblicitaria, sindacalista, segretario regionale Ugl Liguria Creativi.

 

Mario Ghiglione, Laurea in economia e commercio, Commercialista, Revisore Contabile, curatore fallimentare e consulente tributario.

 

Roberto Giordano, Ideatore e conduttore del programma televisivo “Correndo per il mondo” e autore del libro con lo stesso titolo. Dal 2017 ambasciatore di Genova nel mondo. Esperto del panorama outdoor genovese e ligure.

 

Vitantonio Ladisa detto Vito, Direttore eventi e pubbliche relazioni soc. Sportiva Sampdoria Futsal. Esperienza nel settore turistico e alberghiero, promozionale e commerciale.

 

Paola Lercari, Laurea in giurisprudenza, avvocato esperta nel Diritto di famiglia, minori e delle persone. giudice tutelare presso il Tribunale di Genova.

 

Fulvia Linari, Socio fondatore e amministratore delegato di società del settore marittimo, raccomandatario e mediatore marittimo.

 

Elisabetta Marchese, Laurea in Giurisprudenza, avvocato. Vanta un’esperienze nell’esercizio di operatore nei servizi di polizia, della professione legale e della docenza. È stata sovrintendente della polizia di Stato dal 1992 al 2010.

 

Massimo Martello, Libero professionista, consulente di impresa per l’informatizzazione e la digitalizzazione. È stato console onorario della Repubblica di Colombia. Ha ricoperto, in passato, diversi incarichi di assistente politico e funzionario di partito.

 

Linda Martellucci, Laurea in Odontoiatria, medico odontoiatra alla prima esperienza politica

 

Cinzia Massa, Laurea in Management pubblico ed E-government. Coordinatrice struttura poliambulatoriale Asl3. Consigliere Capogruppo FdI nel Municipio Bassa Valbisagno dal 2017 a oggi

 

Loredana Massone, Laurea in Scienze Politiche internazionali, libera professionista, mediatrice immobiliare. Pubblicista con iscrizione all’albo dei giornalisti, mediatrice civile.

 

Erminia Meoli detta Meoli Ravera, Laurea in Economia e commercio, dirigente in una banca italiana. Esperienze manageriali per il coordinamento di risorse e strutture commerciali.

Anna Milione, Laurea in Giurisprudenza, funzionario ispettivo all’Ispettorato territoriale del lavoro di Genova. Esperienza nelle politiche attive del lavoro, per promuovere l’occupazione, tutelare i lavoratori e controllare il rispetto delle regole nei rapporti tra datore e lavoratori.

 

Rosalia Mondello detta Lia, Laurea in Medicina, dirigente medico chirurgo al San Martino di Genova, specializzata in chirurgia generale e trapianti d’organo.

 

Rim Mrabet detta Rim, Imprenditrice, titolare di impresa di pulizie, interprete e collaboratrice del consolato tunisino a Genova.

 

Giuseppe Murolo, Funzionario procuratore di un gruppo assicurativo. Consigliere comunale di Genova dal 2002 al 2012. Animalista con grande attenzione ai temi della vivibilità e della difesa dell’ambiente. Attualmente presidente regionale dell’Associazione ambientalista G.R.E. Liguria

 

Vinicio Raso, Laurea in Sociologia, sottufficiale dell’Arma dei Carabinieri in ausiliaria. Autore di diverse pubblicazioni. Ha svolto attività di docente presso diverse Università e coordinato diversi corsi di formazione. Vicepresidente della Consulta Ligure delle Associazioni Culturali. Pluridecorato.

 

Camillo Rosano, Laurea in Fisica, Dipartimento di Fisica Nucleare. Direttore di Unità Ospedaliera al   San Martino di Genova. Membro dell’Advisory Board e responsabile scientifico di una  ditta farmaceutica internazionale.

 

David Salanitro, Laurea in Giurisprudenza, avvocato civilista, specializzato in diritto ecclesiastico, internazionale privato e processuale, dell’Unione Europea e del Lavoro. Maestro di sci, musicista jazz.

 

Sandro Sandulli, Laurea in Scienza della sicurezza. Generale dei Carabinieri in congedo. Comandante dei reparti nel Nord Italia e in Sicilia per il contrasto a organizzazioni di tipo mafioso e al terrorismo. Ha collaborato con il giudice Borsellino e ha terminato la carriera come responsabile della Direzione investigativa antimafia di Genova. Ha ricevuto diverse onorificenze ed encomi.

 

Mirella Sansalone, Ragioniere commercialista, titolare e responsabile di studio professionale, specializzata in Gestione della crisi da sovraindebitamento. Precedenti esperienze alle elezioni politiche e regionali.

 

Bruno Simondo, Ispettore Capo della Polizia di Stato in quiescienza. Ha svolto servizio nella Polizia di Frontiera. Ha partecipato a diverse missioni all’estero. E’ stato insignito da vari riconoscimenti e compiacimenti. Già consigliere comunale di Torriglia.

 

Valeriano Vacalebre, Istruttore amministrativo in Regione Liguria da oltre vent’anni. Il 21 maggio discuterà la tesi di laurea in Scienze turistiche. Consigliere comunale del Comune di Genova e presidente della Commissione Cultura e promozione della città dal 2017 a oggi.

 

Renzo Zaffarano, Laurea in Medicina e Chirurgia. Dirigente medico Specialista dell’Asl L3 Genovese.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: