Cultura e Musica

Festival teatrale di Borgio Verezzi: al via la prevendita di biglietti e abbonamenti

Da venerdì 15 giugno si potranno prenotare ed acquistare i biglietti e gli abbonamenti per tutti gli spettacoli del 46° Festival Teatrale di Borgio Verezzi: otto prime nazionali per un totale di ventuno serate di rappresentazione. Ad aprire la stagione sarà, dal 6 all’8 luglio, la Compagnia Gank di Genova con “Molto rumore per nulla” di Shakespeare, spettacolo interpretato da Roberto Serpi, Mariella Speranza, Massimo Brizi, Giovanni Franzoni, Alex Sassatelli, Melania Genna, Flavio Furno e Alberto Giusta, che cura anche la regia.

Nel mese di luglio il Festival proseguirà con altri cinque appuntamenti: “Vite private” di Noel Coward, con Corrado Tedeschi e Benedicta Boccoli e la regia di Giovanni De Feudis (mercoledì 11 e giovedì 12); “Scintille”, scritto e diretto da Laura Sicignano e interpretato da Laura Curino (sabato 14 e domenica 15); “Capitan Fracassa” da Théophile Gautier e dai canovacci di Francesco Andreini, con Lello Arena e la regia di Claudio Di Palma (giovedì 19, venerdì 20 e sabato 21); “Clizia” da Machiavelli con Giuseppe Pambieri e Lia Tanzi e la regia di Giacomo Zito (martedì 24, mercoledì 25 e giovedì 26); “Boeing Boeing” con Gianluca Guidi, Gianluca Ramazzotti, Ariella Reggio, Randi Ingerman, Marjo Berasategui, Ela Weber e la direzione di Mark Schneider dalla regia originale di Matthew Warchus (domenica 29, lunedì 30 e martedì 31).
Due gli spettacoli in cartellone ad agosto: “Il Tartufo” di Molière, con Franco Oppini, Corinne Clery, Domenico Pantano e Miriam Mesturino diretti da Giovanni Anfuso (venerdì 3 e sabato 4) e “A piedi nudi nel parco” di Neil Simon, con Gaia De Laurentiis, Valeria Ciangottini, Stefano Artissunch, che cura anche la regia, e Libero Sansavini (mercoledì 8, giovedì 9 e venerdì 10 agosto).
In occasione dell’apertura del 15 giugno, per soddisfare le numerose richieste, la biglietteria osserverà l’orario prolungato: dalle 8,30 alle 13 e dalle 14,30 alle 18,30.
Dal 16 giugno sarà aperta dal lunedì al sabato dalle 10,30 alle 13 e dalle 16,30 alle 18,30. Durante il Festival, dal 6 luglio al 10 agosto, sarà aperta negli stessi orari anche la domenica. Nelle sere di rappresentazione sarà aperto il botteghino di Verezzi (piazza Gramsci) a partire dalle 20,30.
Il biglietto intero costa 25 euro, il ridotto 22. E’ previsto un “ridottissimo” di 15 euro per i ragazzi fino agli 11 anni. L’abbonamento a sette degli otto spettacoli in cartellone (serate del 6, 11, 14, 19 e 24 luglio e 3 e 8 agosto) costa 143,50 euro.
Il pagamento potrà essere effettuato in biglietteria e al botteghino anche con Pagobancomat e assegno circolare. E’ possibile il pagamento on-line con carta di credito sul sito www.festivalverezzi.it, con bonifico bancario o con vaglia postale intestati al Comune di Borgio Verezzi.
I biglietti e gli abbonamenti potranno essere prenotati direttamente in biglietteria, per telefono allo (019/610.167) o tramite posta elettronica (biglietteria@comuneborgioverezzi.it).
I biglietti prenotati dovranno essere acquistati entro tre giorni. Le prenotazioni potranno essere effettuate fino a sette giorni prima di ogni spettacolo.
E’ confermato il servizio gratuito di bus navetta per gli spettatori del Festival per un totale di circa 140 posti distribuiti su quattro corse, con partenza dal parcheggio del Teatro Gassman a Borgio (ore 19,15 – 19,45 – 20,10 – 20,30) e ritorno a fine spettacolo con ritrovo nel parcheggio di piazza Gramsci.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: