Please assign a menu to the primary menu location under menu

Archivi

ATTUALITÀPONENTE

Firmato il contratto con Iclas per la gestione dell’ospedale di Bordighera

E’stata approvata in giunta la delibera sull’ospedale Saint Charles di Bordighera dopo un incontro con i sindaci del ponente alla presenza anche dell’amministratore delegato di Iclas (Struttura di GVM Care & Research) Sandro Mazzantini.

“Il contratto è stato accettato da tutti e diamo al territorio cosa i sindaci del distretto hanno chiesto e l’asl1 si rafforza”, dichiara il presidente della regione Giovanni Toti, “ed avremo anche nuovi servizi ad Imperia con il sistema del dipartimento interaziendale usato in asl4 ed in asl2 presso Santa Corona. Abbiamo portato in giunta gli investimenti per l’edilizia sanitaria senza dimenticare l’accordo di programma; sono stati effettuati 256 milioni di investimenti di cui 28 per le infrastrutture, 30 per la riqualificazione del San Martino, 6,5 per la ristrutturazione del Gaslini, 8 per l’ospedale del Fellettino a La Spezia, 4 per l’ospedale di Lavagna, 2 per Villa Scassi ed altri per asl2. Il direttore generale Falco è andato via per motivi personali e voglio dire che ha lavorato bene; il dottor Profiti resterà consulente”.

“La nostra è una regione che ha la sanità privata convenzionata ai minimi termini e l’ospedale degli Erzelli sarà completamente pubblico”, conclude il governatore ligure.

Rispondi