Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀ

Fra mondo dello sport e mondo della scuola, dal passato reciproco menefreghismo, si è giunti ad un fidanzamento! Speriamo presto ad un matrimonio duraturo.

Occorre prendere atto che i rapporti fra il nostro mondo dello sport e quello ben più complesso della scuola, negli ultimi anni sono decisamente migliorati, se si esclude l’ostinatezza dei dirigenti scolastici che hanno impedito l’ingresso delle società sportive dilettantistiche nelle palestre scolastiche durante questo triste periodo Covid-19 che, fra parentesi, e’ tutt’altro che finito. Sicuramente il miglioramento del rapporto lo si deve agli insegnanti di educazione fisica che hanno accettato la collaborazione loro offerta dalle società sportive per la presentazione di alcune discipline sportive che, peraltro, devono far parte della cultura sportiva di ogni giovane. Una collaborazione gratuita in presenza di tecnici qualificati e di materiale sportivo messo a disposizione gratuitamente alla Scuola. I ragazzi, peraltro, hanno mostrato di gradire l’iniziativa che arricchisce così il bagaglio delle loro esperienze, con la possibilità di proseguire lo sport presso le società. Collaborazione che ha dimostrato che volendo e con i giusti accordi si può collaborare tutti con unico obbiettivo : il benessere dei ragazzi. Questo è sicuramente di buon auspicio per il futuro dove le cose tra scuole e società sportive posso solo e devono migliorare ancora. Sperando che il periodo pandemico volga al termine e che anche i dirigenti scolastici ritorni favorevoli al ritorno all’utilizzo delle palestre dei propri istituiti a favore delle società dilettantistiche.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: