Politica

Futuro e Libertà, inizia l'era di Filippo Marino

A Palazzo si è tenuto il  primo congresso provinciale di Futuro e libertà, il movimento che a livello nazionale fa riferimento a Gianfranco  Fini. Filippo Marino, coordinatore uscente è stato eletto all’unanimità a capo della segreteria provinciale. Nei prossimi giorni  Marino presenterà la squadra della nuova segreteria che vuole essere radicata sul territorio provinciale.Al congresso molti iscritti e fra gli invitati in prima fila il coordinatore provinciale dell’Udc Roberto Pizzorno, mentre le categorie economiche della provincia erano rappresentate da Franco Zino, presidente provinciale della Confesercenti.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: