Politica

Gaggero conferma l’uscita dalla giunta comunale

Paolo Gaggero, vice sindaco di Savona, in una nota inviata dall’ufficio stampa, comunica la sua intenzione di lasciare la poltrona di vice sindaco di Savona. Scrive Gaggero: “Confermo le notizie di stampa circa la mia imminente uscita dalla Giunta comunale. A suo tempo, nel 2010, diedi la mia disponibilità a far parte dell’Amministrazione, esperienza che si è protratta per oltre due anni e che aveva quale obiettivo principale l’approvazione del nuovo Piano urbanistico comunale”.

Continua Gaggero: “Raggiunto tale obiettivo, già nei mesi scorsi, in concomitanza con l’indicazione del mio nome quale candidato alla Presidenza dell’Autorità portuale, avevo reso nota al Sindaco l’intenzione di cessare dall’incarico, principalmente proprio in ragione del raggiungimento dello scopo prefissato e valutando la diversità di prospettiva tra la fase di approvazione di un nuovo Piano urbanistico e la sua gestione, anche in relazione al mio profilo tecnico. A quel momento, il Sindaco mi ha chiesto, per ragioni organizzative, di soprassedere fino alla ripresa dei lavori dell’Amministrazione, dopo l’estate. Il che ha portato a differire le dimissioni a questo momento. D’altro canto, credo sia fisiologico, in particolar modo per chi dedica il suo impegno all’Amministrazione in maniera non esclusiva, circoscrivere gli incarichi al raggiungimento di dati obiettivi e non sedimentare oltre la propria posizione”. Conclude il vice sindaco: “Rimane la piena condivisione per gli obiettivi dell’Amministrazione di cui ho fatto parte, vivendo un’esperienza umanamente proficua e – spero – in qualche modo utile alla Città. Il che mi farà continuare a seguire con attenzione e coinvolgimento le vicende di Savona, come cittadino partecipe, senza escludere in futuro – se utili – eventuali nuove forme di coinvolgimento”.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: