Attualità

Gara-bis per la vendita delle scuole di Albisola

Il Comune di Albisola Superiore ci riprova. E’ stata riaperta la gara per la vendita dell’area su cui si trovano le vecchie scuole di via San Pietro, l’ex piscina (poi bocciodromo comunale “Pescetto”, nella foto) e alcuni orti. Al loro posto potrà essere realizzato un complesso residenziale di 96 alloggi di varia metratura, il 30% dei quali dovrà essere messo in vendita a prezzo concordato e “calmierato” (circa 3.100 euro al metro quadrato). La precedente gara, indetta la scorsa primavera, era andata deserta.

Il prezzo a base d’asta è stato fissato a 5 milioni 240 mila euro, ma l’aggiudicatario dovrà anche progettare e costruire una nuova palestra nel complesso scolastico di via Alla Massa, che comporterà una spesa di 400 mila euro. Le offerte – in aumento rispetto all’importo di gara – dovranno pervenire al Comune di Albisola entro le ore 12 del 16 ottobre, mentre l’apertura delle buste è prevista per il 18 ottobre, alle 10, sempre nei locali del municipio. Nella stessa zona sarà anche costruita la nuova sede del Comune, che avrà la propria facciata principale su piazza Giulio II, davanti alla stazione ferroviaria. Il comparto residenziale sarà costituito da una serie di palazzine, dotate di 65 box sotterranei e di 47 posti auto privati coperti. Inoltre il progetto è completato da due parchi pubblici (rispettivamente di 800 e 700 metri quadrati), separati da una strada che confluirà in via Papa Giovanni XXIII.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: