Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀ

Gran Gala “Stelle in danza”

labat loano company

sabato nell’Arena estiva Giardino del Principe, alle ore 21.30, il GRAN GALA “STELLE IN DANZA” chiuderà il festival Labat Loano Danza, rassegna di danza promossa dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano e diretta dal maestro coreografo Gino Labate e dalla danzatrice, maestra e coreografa Emanuela Campiciano.
Danzeranno gli ospiti internazionali premiati dal festival, i vincitori del concorso “Un Popolo che danza”, gli stagisti.
Saranno inoltre ospiti della serata i ballerini Giulia Lampredi, Eleonora Di Vita, Angelo Egarese della Compagnia Emox Balletto, che eseguiranno coreografie di Beatrice Paoleschi.
Infine, danzeranno Camilla Cerulli e Davide Pietroniro, Roberta Siciliano, Francesca Capacci, Jolie Lombardo (ospite dall’America Atlanta).
Durante la serata saranno consegnati i Grand Prix “Giuliana Penzi” 2015 a Christine Dakin (Premio alla Carriera), Lazaro Carreño (Premio alla Carriera), Beatrice Paoleschi (Premio Promozione in danza), Camilla Cerulli (Premio al Talento).

La serata è ad ingresso gratuito.

Christine Dakin, ballerina americana, insegnante e regista, è un esponente della scuola di Martha Graham. La Dakin è nota per le sue interpretazioni dei ruoli della Graham e per quelli creati per lei dalla stessa Martha Graham e da artisti come Robert Wilson, Twyla Tharp e Martha Clarke. Si è esibita nei principali teatri del mondo, con artisti del calibro di Rudolf Nureyev.

Lazaro Carreño
Ha iniziato gli studi nella Scuola Nazionale delle Arti “Cubanacín” e dal terzo anno è stato insignito di una borsa di studio per concludere la formazione nella scuola coreografica Agrippina Vaganova a Leningrado, URSS. Al termine dei suoi studi è entrato a far parte del Balletto Nazionale di Camaguey e dopo un anno del Balletto Nazionale di Cuba, con cui ha viaggiato in tutto il mondo. Lazaro Carreño ha studiato con Alexander Sergeevic, Pushkin, Josefina Mendez, Anna Petrovna Sajjacva, Victor Mijaiiovlch, Tulublov Semenon, Solomonovich Caplan.
È stato invitato ha danzare come ballerino ospite nel Balletto messicano di Belle Arti, nell’Alvin Ailey American Dance Theatre, nell’Arenas di Dimiez Festival francese, nel Balletto internazionale di Caracas e nel Balletto Teatro di Rio Brasiliana.

Beatrice Paoleschi ha studiato presso il Centro Studi Danza di Firenze di Cristina Bozzolini e Lilia Bertelli, sia danza classica che contemporanea con i Maestri più prestigiosi.
Ha danzato come solista nei più importanti teatri in Italia e all’estero con compagnie quali: Balletto di Toscana, Balletto Italiano con Carla Fracci, Compagnia di Micha Van Hoeke, Opus Ballet, Florence Dance Company, Miosotis Dans Group.
Si dedica alla creazione coreografica e dal 2008 contribuisce alla realizzazione di spettacoli di alto livello, in collaborazione con l’Accademia Teatrale di Firenze, diretta da Pietro Bartolini. Alla fine del 2010 ha fondato la Compagnia EmoX Balletto Contemporaneo.

Camilla Cerulli, classe 1999, giovane promessa della danza, attualmente frequenta l’Accademia Nazionale di Danza di Roma.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: