Attualità

Grimaldi raddoppia llinea ro-ro per Barcellona

Il Gruppo Grimaldi punta ad incrementare del 25% i volumi di traffico sulla nuova linea Livorno – Savona – Barcellona – Valencia. Il servizio è svolto attualmente con due moderne ro-ro della serie Eurocargo (“Cagliari” e “Alexandria”), in grado di trasportare 300 camion e rimorchi, alle quali verrà presto affiancata una terza nave che consentirà di aumentare la frequenza della rotazione da 3 a 4 toccate settimanali, con l’obiettivo di arrivare, nel 2013, a 4 unità e ad una frequenza giornaliera del servizio.

La linea sta riscontrando infatti performance molto positive, anche grazie alla stretta collaborazione tra Grimaldi e lo spedizioniere austriaco LKW Walter, che garantisce circa il 60% dei volumi movimentati, costituiti per lo più da vino e parti di ricambio per auto. La linea tra i porti dell’Alto Tirreno e la Spagna, inaugurata nel luglio scorso, consente di avvicinare le aree industriali di Milano, Torino e del nord Italia in generale a Barcellona, alla Catalogna e al nord della Spagna garantendo tempi di trasporto molto brevi (17 ore). Grazie alla prossimità del porto di Savona, a beneficiare del servizio possono essere tutte le aziende di trasporto della Lombardia, del Piemonte, della Liguria, del Triveneto e quelle di Svizzera, Germania, Austria ed Est Europa. Nel porto di Savona la linea utilizza le strutture ed i servizi di Savona Terminal Auto, dell’imprenditore Giorgio Blanco. “Questa linea – spiega Blanco – fa parte del progetto delle Autostrade del mare, con l’obiettivo di diminuire drasticamente il traffico di camion su strada e un conseguente aumento del trasporto marittimo”. Il porto di Savona infatti, attrezzato con piazzali ampi e moderni, si trova vicino ai principali allacciamenti agli svincoli autostradali in direzione sia di Torino che di Milano, garantendo quindi rapidità di accesso per tutti i mezzi commerciali sia in entrata che in uscita dai varchi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: