Sport

Hockey su prato: spareggi di accesso ai play-off di serie B maschile girone A/f1

E’ iniziata la marcia nel girone di accesso A/f per i Play-off della serie B di hockey-prato, dove 6 squadre del Nord-Ovest le prime tre classificate dei precedenti gironi, A/a e A/b si incontreranno con le avversarie del girone opposto. Dal Girone A/a: HC Novara, HC Genova, HC Valchisone, dal Girone A/b: HC Savona, Rass.Piemonteis, CUS Genova.

Singolare è la formula di questo girone, dove le squadre mantengono i punti conquistati contro le altre precedentemente nei rispettivi sottogironi ed incontrerà le altre tre squadre, di queste sei le prime due passeranno alle finali promozione in una sfida incrociata che determinerà, dopo le partite di andata e ritorno, chi potrà partecipare ai play-off nazionali per risalire nella serie A2. Tutto questo in attesa di una probabile riforma totale dei campionati di A2 e B, con una proposta di accorpamento e moltiplicazione dei gironi interregionali, giudicata già “indecente” da molte società e pervenuta dalla Federazione Italiana Hockey. Al campo Arnaldi del Lagaccio di Genova, si è giocata una partita importantissima ai fini della classifica e per il morale dei due team leader dei rispettivi gironi, in quanto il Savona Hc affrontava la prima dell’altro girone (A/a), il Novara Old Black Hc scesa la scorsa stagione dall’A2 ma con l’immediato intento di tornarci, la stessa oggi viene considerata degna e diretta avversaria della squadra della torretta, leader del girone A/b. Partita bella, avvincente, sofferta e combattuta, con gli ultimi 20′ in cui saltati tutti gli schemi, si sono viste tutte le peculiarità delle squadre e le singolarità di tutti gli elementi in campo, davvero queste squadre potrebbero essere entrambe meritevoli di salire in A2.

Finale di partita:
4-3 le reti di Matteo Montagnese (2) su corner corto e Roberto Montagnese (2) di cui una su azione e una su corto.

La formazione del Savona Hc:
Luca Ghione, Abdyl Kuka, Luca Cozzolino, Gianmarco Freccero, Davide Montorio, Alessio Valsecchi, Edmir Bajrami, Matteo Montagnese, Marco Pescetto, Roberto Montagnese, Andrea Fardellini (Subentrati: Loris Ghione, Massimo Pavani, Filippo Bormida, Simone Ghiglia, in panchina Luca Manzino). Allenatore Giuseppe Bruzzone.

Formazione del H.C.Novara Old Black:
Chiodelli, Alliata, Biagetti, Botta, Cortellini, De Jonge, Friaglia, Latorre, Massara, Palumbo, Perrone Giorgio (Rei, Petronzo, Perrone Luca, Huarte, Zirretta). Allenatore Gagliotta Gaetano.
Paolo Bongiovanni

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: