Cultura e Musica

“Il Barbiere di Siviglia” a Loano

Domani, a Loano, prenderà il via la stagione musicale, promossa dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano e organizzata dalla I.So. Theatre con la direzione artistica di Luca Malvicini. Alle ore 21.00, nell’Arena Estiva Giardino del Principe andrà in scena il “Barbiere di Siviglia”, con i solisti, coro e orchestra Sinfolario. L’esecuzione dell’opera lirica in due atti, su musica di Gioachino Rossini, sarà diretta dal M° Roberto Gianola. Scritta quando Rossini era un giovane compositore emergente, il “Barbiere di Siviglia” è un’opera composta su libretto di Cesare Sterbini, tratto dalla commedia omonima di Beaumarchais. Il titolo originale è “Almaviva, o sia l’inutile precauzione”. Il libretto era stato già musicato l’anno prima da Francesco Morlacchi e prima di lui, Giovanni Paisiello aveva messo in scena il suo “Barbiere di Siviglia” nel 1782.

La prima rappresentazione ebbe luogo il 20 febbraio 1816 al Teatro Argentina a Roma e si rivelò un fiasco, osteggiata rumorosamente dai sostenitori di Paisiello. Il cast originario comprendeva nel ruolo del conte una grande celebrità, il tenore spagnolo Manuel García, mentre la prima Rosina è stata Geltrude Righetti Giorgi. Negli anni successivi l’opera ottenne vasti successi in tutta Europa, già nel 1819 alcuni suoi numeri erano stati inseriti in un ‘pasticcio’ a New York, dove sei anni dopo (il 29 novembre 1825, data capitale per la storia dell’opera in America) approdò nella sua integrità, messa in scena proprio dalla compagnia di García, di cui faceva parte la figlia, più tardi celebre come Maria Malibran. Interpreti principali saranno. Mirella De Vita (Rosina), Carlo Giacchetta (Conte D’Almaviva), Matteo Gin (Figaro), Carlo Torriani (Bartolo), Giovanni Guerini (Basilio), Maria Carla Baldi (Berta), Gianluca Antoniozzi (Fiorello). L’Orchestra Sinfolario ha debuttato nel 2001 con la produzione dell’opera “Nabucco” di G. Verdi e da quel momento si è esibita in molti teatri del Nord-Italia. L’orchestra ha in repertorio tutte le opere liriche tradizionali e ha eseguito: Traviata, Nabucco, Rigoletto, Un Ballo in Maschera, Trovatore, Aida, Barbiere di Siviglia, Nozze di Figaro, Don Giovanni, Boheme, Madame Butterfly, Tosca, Cavalleria Rusticana, Pagliacci. L’orchestra è stata invitata ad eseguire Traviata per i Teatri di Basilea in Svizzera (2001) e Le Tourbie a Montecarlo (2002), un grande concerto lirico – sinfonico a Friburgo in Germania (2001), una tournée in Francia (2005) con un prestigioso concerto a Parigi e l’opera TOSCA a Lucerna (2006). L’ultima tournee nel 2009 ha visto l’orchestra impegnata con successo nel Festival Italiano che si è svolto in Barhein negli Emirati Arabi . Nel 2010 l’orchestra ha partecipato al Film di Luca Lucini “La donna della mia vita”, in una scena insieme agli attori Luca Argentero, Alessandro Gassman, Stefania Sandrelli, Valentina Lodovini. Direttore Artistico dell’Orchestra dal 2000 è il M° Roberto Gianola.

Il costo del biglietto è intero € 20,00, ridotto € 18,00 (minori di 18 anni e maggiori di 70 anni). bambini sotto 12 anni, ingresso gratuito. Diritto di prevendita € 1,20.  Vendita da Lollipop dischi – Via Garibaldi 64, Loano – tel. 019.675488 o sul sito www.happyticket.it Il giorno dello spettacolo, apertura botteghino, presso l’Arena Estiva Giardino del Principe, dalle ore 20.00.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: