Sport

Il “Cantuccio Cengio” trionfa nella 17a edizione dellʼOpen di Volley di Altare

Si è conclusa con la vittoria finale della squadra “Il Cantuccio Cengio”, la diciassettesima edizione del torneo amatoriale Open di Volley Outdoor diAltare, riservato a squadre miste, organizzato dall’Associazione La Quercia con la collaborazione della squadra “Wild Bormida Altare” al centro ludico-sportivo Zeronovanta di Altare. Iniziato lunedì 2 luglio e conclusosi giovedì 26, l’Open altarese, come da diversi anni a questa parte, attira squadre amatoriali provenienti da tutta la provincia, sempre pronte a prendere parti ad uno dei pochi tornei di volley estivi all’aperto esistenti in zona. Nove quest’anno, i team iscritti alla manifestazione, provenienti anche da Savona, Finale Ligure e Varazze.

Grande pubblico, in particolare, quello che nella serata di giovedì ha seguito le due finali del torneo, quella per il terzo e quarto posto e, a seguire, quella per la vittoria finale. Nella prima partita, a confrontarsi sono stati “Sampor Savona” e “BBet scommettete su di noi”, che hanno dato vita ad uno scontro decisamente entusiasmante, conclusosi con la vittoria finale al tie-break dei savonesi guidati da Stefano Chaussadis, che hanno così conquistato il terzo gradino del podio. A seguire, si è quindi svolta l’attesa finalissima, che ancora una volta ha visto confrontarsi giocatori e squadre valbormidesi, già arrivati alla finale nelle ultime edizioni del torneo: “Il Cantuccio Cengio” di capitan Lorenzo Ricchebuono e il “Bar Bijoux” guidato da Marco Dagna hanno ancora una volta dato vita ad una sfida appassionante e tirata, che ha infine visto prevalere il team in maglia bianca per 3-1, complice anche un quarto set da dimenticare dei carcaresi. Carcaresi che, tuttavia, possono consolarsi per lʼavere piazzato numerosi atleti formatisi in biancorosso (più quattro degli allenatori in campo) tra i protagonisti della finale. Grande soddisfazione, infine, per gli organizzatori, che oltre alla premiazione dei team (con medaglie e trofei rigorosamente in vetro di Altare) e al rinnovato invito a tutti i giocatori a partecipare all’edizione 2013, hanno quest’anno consegnato il premio speciale “Volley Star” proprio al capitano del “Cantuccio Cengio” Lorenzo Ricchebuono.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: