Attualità

Ingegneria dell’Informazione: progettare il presente per un futuro migliore

Si terrà venerdì 16 marzo, dalle ore 14.15, al Teatro Sacco di Via Quarda Superiore 1 a Savona un convegno dedicato al ruolo dell’Ingegneria dell’Informazione. Il Convegno tratterà delle potenzialità e degli ambiti di azione dell’Ingegneria dell’Informazione e delle normative di riferimento che devono essere applicate nei bandi e in generale nella realizzazione di progetti pubblici e privati in questo settore, col fine ultimo di instaurare un legame di conoscenza reciproca con Ordini professionali, Amministrazioni locali, Enti pubblici, Aziende, Università e forze produttive della Provincia. L’obiettivo è quello di portare l’Ordine degli Ingegneri di Savona ad essere considerato elemento fondamentale nella costruzione del futuro della Città, del Comune e della Provincia per quanto attiene la sempre più pervasiva sfera dell’ICT.

Il Convegno è stato organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Savona, con il Coordinamento scientifico della Commissione dell’Ingegneria dell’Informazione. L’Ingegneria dell’Informazione, che si occupa della progettazione e realizzazione di sistemi elettronici, informatici e reti di telecomunicazioni, viene spesso definita come “sistema nervoso del paese”, ovvero è un ambito tecnologico pervasivo, strategico e trasversale a tutte le altre attività. l’Ingegnere dell’Informazione è il professionista iscritto al settore dell’Ingegneria dell’Informazione
(detto anche III settore) presso l’Ordine degli Ingegneri ovvero il settore dei sistemi informatici, elettronici e delle reti di telecomunicazione. Al fine di cogliere l’obiettivo principale di un Paese tecnologicamente avanzato, moderno e sicuro, in cui il cittadino possa affidare tranquillamente la propria vita alle tecnologie dell’informazione, è necessario provvedere una legislazione adeguata a garantire al cittadino le proprietà di economicità, trasparenza, efficienza, sicurezza ed affidabilità per le opere critiche e vitali, a partire dalle attività
svolte nelle Provincie. E’ nostra opinione che la progettazione di tali opere debba sempre essere affidata a personale laureato, qualificato e garantito istituzionalmente da un Ordine Professionale. L’Ingegnere dell’Informazione, forte della sua preparazione accademica ad ampio spettro di conoscenze tecniche, scientifiche e culturali, di una professionalità istituzionalmente garantita da un Ordine professionale si propone come figura naturale a poter dare risposte adeguate alle problematiche sollevate e a contribuire positivamente al progresso sociale, economico e culturale del nostro Paese. In occasione dell’ultimo Convegno Nazionale degli Ingegneri, gli Ordini degli Ingegneri hanno ritenuto di considerare di rilevanza strategica, tra gli altri, l’opportunità di richiamare l’attenzione del legislatore sulla necessità di rivedere e ampliare l’attuale insieme di attività coperte da riserva di legge in considerazione del rapidissimo moltiplicarsi di attività innovative a rilevante impatto sulla
tutela degli interessi della collettività; tra queste, nel caso di specie dell’ingegneria, in particolare si sottolinea il rilievo in questo senso assunto dall’Ingegneria dell’Informazione.

Programma
Ore 14.15 – Registrazione
Ore 14.30 – Saluti
Ing. Marco Gaminara – Presidente Ordine degli Ingegneri di Savona
Dott. Federico Berruti – Sindaco di Savona
Ing. Giorgio Sambin – Assessore Provinciale allo Sviluppo Economico
Ore 14.50 – Il presente dell’Ingegneria dell’Informazione
Ing. Massimiliano Margarone – Coordinatore della Commissione Ingegneria dell’Informazione di
Savona
Il terzo settore dell’Ingegneria
Ing. Simone Naso – Presidente della Commissione dell’Informazione di Genova
La figura dell’Ingegnere dell’Informazione
Video Proiezione
Ore 15.20 – Un futuro possibile grazie all’Ingegneria dell’Informazione
Prof. Ing. Riccardo Berta – Università di Genova
Future Internet: la rete dal virtuale al reale
Ing. Diego Pastorino – Direttore Noemalife Savona
Sistemi a supporto della salute: come l’ICT ci può far vivere più a lungo (e meglio)
Prof. Ing. Raffaele Bolla – Università di Genova
ICT per l’energia, l’energia per l’ICT
Ing. Marco Annoni – Telecom Italia – TILAB
Trasporto Intelligente e Sostenibile: il ruolo dell’ICT
Ing. Roberto Prefumo – Consulente ICT per la Pubblica Amministrazione
Verso l’Agenda Digitale 2020
Pausa lavori
Ore 16.45 – Tavola Rotonda – Progettare il presente per un futuro migliore
Moderatore: Ing. Vincenzo Tizzani – Segretario del Comitato Nazionale Ingegneria dell’Informazione
(CNII)
Ing. Patrizia Cepollina – Università di Genova – Direttore del centro dei servizi informatici e telematici
di Ateneo (CSITA)
Prof. Ing. Federico Delfino – Università di Genova – Delegato del Rettore per il Funzionamento del
Polo decentrato di Savona
Dott.ssa Elisa di Padova – Comune di Savona – Assessore politiche giovanili, Eventi, Università
Ing. Marco Gaminara – Ordine Ingegneri di Savona – Presidente
Dott. Francesco Lirosi – Comune di Savona – Assessore lavori pubblici
Ing. Alessandro Ponassi – Ordine Ingegneri di Genova – Consigliere
Dott. Roberto Ruggeri – Unione Industriali Savona
Ing. Giorgio Sambin – Provincia di Savona – Assessore allo Sviluppo Economico
Franco Zino – Confesercenti Savona – Presidente
Sarà inoltre presente un esponente dell’azienda regionale Datasiel
Ore 18.15 Chiusura Lavori

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: