Economia

IPS spende tre milioni nel polo meccanica

Riguardano circa il 70% degli spazi previsti le prenotazioni delle aziende per il Polo della meccanica che nascerà in località Pertite, tra i Comuni di Cengio e Millesimo. Lo rende noto IPS – Insediamenti Produttivi Savonesi – precisando che la realizzazione del Polo si articolerà su otto lotti, più il “lotto Fresia” dove si trasferirà l’omonima società oggi insediata nel centro urbano di Millesimo. Nel complesso il Polo della meccanica occuperà 11.570 metri quadrati di superficie scoperta e 20.170 metri quadrati di superficie coperta; 8.850 metri quadrati saranno destinati ad ospitare attività operanti nel settore della meccanica e 2.090 riservati alle aree ecologicamente attrezzate, per evitare qualsiasi tipo di inquinamento.

L’operazione della Pertite nasce dal protocollo firmato nel 2009, su incarico di Filce, con Provincia e Fresia Spa, Organizzazioni sindacali e Unione Industriali. IPS ha realizzato il progetto unitario, di concerto con la Fresia, che prevede, nell’area di proprietà della finanziaria regionale, la realizzazione di cinque nuovi fabbricati per circa 10 mila metri quadri. A servizio dei fabbricati saranno realizzate le opere di infrastrutturazione e urbanizzazione. L’intervento sarà realizzato da Ips per quanto riguarda la sistemazione ed e la rete infrastrutturale dell’area e potrà avvalersi dell’utilizzo di fondi Fas per 2.900.000 euro. L’area sarà ecologicamente attrezzata con sistemi innovativi per i quali verranno impegnati altri 942.000 euro, appositamente assegnati a questo scopo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: