Attualità

ITS: aperte le selezioni per Tecnici dell’Energia

Sono aperte le selezioni per l’ammissione alla seconda edizione del corso per il conseguimento del titolo di Diploma di Tecnico Superiore per l’approvvigionamento energetico e la costruzione di impianti, gestito dalla Fondazione ITS di cui fanno parte l’Istituto di Istruzione Superiore Ferraris Pancaldo, l’Università degli Studi di Genova e Spes ScpA, che riunisce gli Enti savonesi che partecipano alla gestione del polo universitario oltre alle imprese che daranno il proprio contributo sia nelle docenze, sia negli stage aziendali, al Comune di Savona e alla Provincia.

Il corso, di durata biennale è rivolto a 25 diplomati con competenze nelle principali discipline scientifiche (matematica, fisica, chimica) e con conoscenza della lingua inglese, ed è articolato su un percorso formativo biennale di quattro moduli per 1850 ore complessive di lezione, delle quali 600 di stage in azienda. Le prove scritte sono fissate per il 1 ottobre mentre quelle orali verranno comunicate in seguito tramite il sito della Fondazione. Gli esami di ammissione prevedono: una prova scritta che miri ad accertare i prerequisiti previsti dalle norme vigenti in abilità, contenuti,conoscenze e competenze specifiche ; proposto in forma di quesiti a risposta multipla; un test di cultura professionale ; un test di lingua inglese e un colloquio orale. Saranno ammessi al corso i candidati che si collocheranno nei primi 25 posti della graduatoria finale e una quota pari al 70% dei posti disponibili è riservata alle persone non occupate e il restante 30% a persone con un’occupazione. Il progetto formativo è stato redatto in collaborazione tra l’Istituto Ferraris Pancaldo, la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Genova e il Polo di Ricerca e Innovazione sulle Energie Sostenibili che ha sede nel Campus di Savona e al quale aderiscono circa 30 tra aziende ed enti di ricerca. Tra le società coinvolte nel progetto ci sono Mondomarine, Tirreno Power, Ferrania Solis, Demont, Tersia, Schneider Electric, Trench, aziende che hanno manifestato interesse verso una nuova figura professionale la cui attività sarà focalizzata sulle competenze integrate dell’impiantistica, della generazione dell’energia e del risparmio e l’ottimizzazione dei flussi energetici.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: