Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀ

L’ Unitre di Alassio ha festeggiato 40 anni

I corsi si tengono ad Alassio Andora e Laigueglia

Un momento dei festeggiamenti

ALASSIO- A festeggiare i 40 anni di fondazione dell’Unitre alassina sono arrivati da Torino il presidente nazionale dell’Uni3 Pier Carlo Rovera ed il segretario nazionale Simone Tosto. I massimi dirigenti nazionali dell’Uni3 hanno portato il saluto del direttivo nazionale e si sono complimentati per la lunga e proficua attività svolta in tutti questi anni dalla sezione alassina. La presidente del sodalizio dottoressa Gabriella Peluffo ha accolto i soci e delegati di altre associazioni di volontariato del comprensorio, o provenienti anche da altre sedi Unitre, per festeggiare l’evento al quale hanno presenziato, fra gli altri, anche il sindaco di Alassio Marco Melgrati e la consigliera nazionale Unitre Mara Alberti. La cerimonia si è svolta presso l’ Ex Chiesa Anglicana e si è conclusa con la rappresentazione di una classica e divertente commedia di Moliere messa in scena dalla Compagnia Teatro Sacco. L’Unitre di Alassio fu una delle prime costituite sul territorio nazionale nel 1982. L’idea di una “università della terza età” nacque in Francia, a Tolosa presso l’Università delle scienze sociali, per iniziativa del prof. Pierre Vellas che nel 1973, dopo aver scritto un libro dal titolo “Les chances du troisième age”, creò la prima “université du troisième age”. Il 27 gennaio 1982 si costituì a Torino la “Associazione Nazionale Università della Terza Età”. Primo presidente fu il professor Giuseppe Campra.
“Nell’inaugurare un nuovo anno accademico, il quarantesimo – ci ha detto la presidente Peluffo- abbiamo pensato di riunirci in uno dei luoghi più suggestivi della nostra città e di offrire ai nostri associati e amici un divertente spettacolo teatrale. Sono lieta della buona riuscita dell’evento. Siamo stati onorati dalla presenza dei nostri massimi dirigenti nazionali e di un folto ed appassionato pubblico di soci ed amici”.
A cura della Compagnia Teatro Sacco, applauditissimo il testo assai noto “Il Cornuto Immaginario” liberamente tratto da Moliere, per la regia e l’adattamento di Enrico Bonavera con l’interpretazione di Antonio Carlucci, Sandro Battaglino, Guglielmo Bonaccorti, Susj Borello, Alessio Dalazzone e Manuela Salviati.
“Quarant’anni di Unitre! Tanti ricordi si affacciano alla mia mente – prosegue Gabriella Peluffo – le iniziali difficoltà, seguite finalmente dal raggiungimento di una sede stabile, tanti volti conosciuti, tanti amici cari, tante persone protagoniste della vita dell’Associazione, insieme ai personaggi rappresentativi della vita culturale della città”. Soddisfazione anche da parte del sindaco Melgrati: “Ringrazio per questo evento e per tutta l’attività svolta – ha detto Melgrati – la presidente, Gabriella Peluffo, la sua vice, Piera Olivieri, la direttrice dei corsi, Maddalena Trifoglio e tutti i volontari per l’impegno profuso nel dare vita a questo servizio, con un’offerta di corsi e laboratori di grande qualità. Agli studenti e studentesse auguro infine un felice percorso di apprendimento unito alla gioia di potersi dedicare a sè stessi ed alle proprie passioni”.
Il programma dei corsi per l’anno accademico 2022-2023 è davvero ricco: arte, diritto, musica, storia antica, storia locale, lingue, computer e smartphone, ginnastica attiva, yoga, storia del cinema, gastronomia e tanto altro. Ciò è reso possibile grazie al volontariato ed alla generosità di insegnanti che hanno scelto di dedicare parte del proprio tempo a questi straordinari studenti. Per avere maggiori informazioni sui corsi e sulle iniziative dell’Unitre di Alassio è possibile telefonare al numero 0182 644550 oppure scrivere all’indirizzo di posta elettronica unitrealassio@libero.it
CLAUDIO ALMANZI

CLAUDIO ALMANZI
the authorCLAUDIO ALMANZI
Giornalista dal 1980 ha lavorato con Il Tempo di Roma, l' Ora di Palermo, Il Mattino di Napoli Il Secolo XIX di Genova (per 25 anni nelle Redazioni di Albenga e Savona) L' Avvenire (per oltre 20 anni per la Pagina Ponente Sette) Il Corriere Mercantile e con decine di testate cartacee ed on line. Ha diretto svariate testate giornali e bollettini professionali. Vive ad Albenga.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: