Arti MarzialiKarate Sport per Tutti

La Karate Sport per Tutti contro il Coronavirus: “Distanti ma uniti”, noi continuiamo a seguire la nostra passione

“Dobbiamo stare distanti, ma possiamo essere uniti. E’ una sfida inedita quella che abbiamo di fronte, ma possiamo superarla se ci manterremo attivi, informati e  allegri.  Anche a casa, soprattutto a casa”. Così il  Ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, ha presentato l’ iniziativa che vede coinvolti tutti gli sport nazionali.  Anche la Karate Sport per Tutti aderisce alla campagna social, lanciata dal Ministro dello Sport, per affrontare insieme l’emergenza Coronavirus. Come? “Distanti ma uniti”, come recita l’hashtag.  Alcuni atleti  della società presieduta dal Maestro Claudio Guietti  posano simbolicamente allungando il braccio come a toccare qualcuno che non si vede ma che c’è , formando una catena  umana “virtuale” che unisce e fa sentire vicini  condividendo insieme la stessa passione per il karate. Da quando hanno sospeso le attività agonistiche e non,  hanno continuato comunque ad allenarsi a casa propria via web con video lezioni e corsi on line dimostrando che neanche il Coronavirus può fermare l’amore per questa disciplina.

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: