Politica

La nuova strada che dovrebbe collegare il quartiere di Grana con il centro urbano di Albissola Marina non decolla

Silvestro: “purtroppo inascoltati i suggerimenti ed osservazioni che da circa un anno Nuova Rotta ha rivolto al sindaco; infatti nei mesi scorsi, durante la fase delle osservazioni al progetto preliminare in argomento, avevamo formalizzato le ns perplessità in merito all’iter procedurale scelto dalla giunta, in particolare rilevando che la scelta di procedere con una variante a stralcio del piano regolatore senza la predisposizione di un piano organico per l’intero distretto, come invece richiesto dal vigente puc per il distretto di trasformazione faraggiana nel quale tale area ricade, avrebbe potuto causare nuove criticità al progetto in questione (ed infatti le motivazioni della provincia riprendono nella sostanza pari pari le ns osservazioni al riguardo)”.

“Dopo questa ultima doccia fredda da parte della provincia che, nella nota protocollata in comune il 1 agosto con n. 12154, ha ritenuto la pratica in argomento, allo stato improcedibile, temiamo ulteriori ritardi, dopo l’errore nella procedura di espropio durante la giunta Parodi, dopo le lentezze dell’amministrazione Vicenzi che ha fatto scadere il termine del 31.12.2011 fissato dal competente ministero per ultimare tale progetto, dopo che fortunatamente il ministero ha concesso ulteriore proproga di due anni al finanziamento di 1.250.000, ora temiamo che tale ulteriore inciampo possa far rischiare di non vedere completata l’operazione fra progettazione definitiva e chiusura di cantiere, come promesso dal sindaco entro la fine del suo mandato. Siamo stufi della politica degli annunci poi immancabilmente non rispettati: rischiamo che anche questi ultimi 5 anni vadano perduti inutilmente senza vedere risolti i problemi di viabilità tra Grana e v.le Faraggiana. In questi ultimi mesi, su questo progetto preliminare, gli annunci sugli organi d’informazione si sono moltiplicati e più volte la data di avvio di questa opera si è spostata sempre più avanti nel tempo, inizialmente il termine utile era il 31.12.2011, poi si è già scivolati praticamente alla fine del mandato di questa giunta, 2014, non vogliamo rischiare ulteriori ritardi. Ribadisco che Nuova Rotta si è sempre dichiarata favorevole alla realizzazione di una strada tra Grana e v.le Faraggiana, più sicura, ma abbiamo da subito riscontrato che il percorso procedurale imboccato dalla giunta era sbagliato – inoltre riteniamo un errore di merito che il progetto non si sia ancora fatto carico di verificare la possibilità di trovare nuova collocazione per il campo da baseball. Le possibilità per una soluzione anche per il baseball ci sarebbero, basta solo la volontà politica di saperle trovare. Pensiamo sia giunto il tempo di collaborare e operare insieme per raggiungere gli obiettivi promessi dal sindaco, naturalmente occorre che finalmente qualcuno della giunta ci ascolti, sennò tutta questa ns disposnibilità sarà inutile . Errare è umano ma perseverare sarebbe diabolico!!! Per tutti questi motivi, stamani, ho protocollato interrogazione urgente al sindaco, per avere spiegazioni sulla “bocciatura” della provincia e su quali ripercussioni vi potranno essere sull’avanzamento della pratica. Ho inoltre dato la ns disponibilità di gruppo a supportare in questa pratica la giunta comunale con la ns esperienza, per trovare rapidamente le soluzioni più adeguate a superare i nuovi ostacoli, con il fine di riuscire finalmente a trasformare detto progetto preliminare in una realtà concretamente cantierabile nei tempi promessi, e con tuttele risposte alle problematiche del ns territorio”.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: