giovedì, Gennaio 23, 2020
Home > Rubriche > Poesie > “La poesia della settimana”

“La poesia della settimana”

QUANDO A STAE A SE NE VA

A stae se ne và

e comme angiëti, tante nivue gianche

se fan d’attorno

e versan lagrimette sorvia e cose

stanche ma cäde ancon de ûn po de sô.

L’autûnno o vegne avanti:

grixo pè’ asmortâ i colori

o se fa intanto

sponciâ da o vento e accompagnâ da o tron

e o pà che o vêugge cianze

in sce-a bella stagion ch’a se ne va.

A quello cianze, però, nisciûn ghe credde;

nisciûn se cûa de pòrzighe conforto.

Da tempo ormai se sa che darrê-a-o morto

e lagrime son quaexi sempre fäse.

Giancarlo Bolla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *