Attualità

L’assessore Vacca sul trasporto pubblico

L’Assessore Vacca, in relazione all’incontro svoltosi la settimana scorsa presso il Comune di Alassio tra l’Amministrazione comunale e l’Assessore regionale Vesco sul tema del trasporto pubblico locale ha dichiarato di condividere quanto espresso dall’Assessore Vesco circa la competenza della Provincia in materia di organizzazione del servizio di trasporto pubblico.

Prosegue l’assessore: “Mi pregio di dire che da quando ricopro il ruolo di assessore ai trasporti ho organizzato numerosi incontri con i Sindaci del territorio. Ad alcuni incontri hanno partecipato i Comuni convocati in base ad omogeneità di territorio e/o di servizio e altri sono stati organizzati per verificare le peculiari esigenze ed i disagi provocati dalla riorganizzazione del servizio, operazione iniziata dal 1° giugno 2012 e resosi necessaria a causa della contrazione delle risorse trasferite dalla Regione. Non ho certo trascurato di invitare anche il Comune di Alassio al quale, proprio in vista dei tagli effettuati nel collegamento con le frazioni, ho anche inviato una lettera in cui chiaramente spiegavo che non era possibile garantire lo stesso servizio a fronte di una immutata contribuzione da parte del Comune, aumento che è stato sottoscritto da oltre 60 comuni sui 69 totali. A tale proposito mi preme precisare che con Alassio era stato concordato un incontro presso la Provincia, alla presenza anche della Società TPL Linea, non più tardi di martedì 18 settembre, incontro che è stato disdetto il giorno prima. Rinnovo quindi pubblicamente l’invito all’Amministrazione di Alassio per concordare una data per un nuovo incontro al fine di poter aprire un confronto chiaro e sereno su una questione che sta a cuore sicuramente al Comune ma anche alla Provincia. Ho sempre ritenuto che il servizio di trasporto pubblico vada salvaguardato rivestendo un importante ruolo sociale, pur nella carenza cronica di risorse”.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: