Musica

Le “aquile dei serpenti” tornano sul Beigua

Si svolgerà domenica 18 marzo la dodicesima edizione della manifestazione “Biancone Day”, organizzata dal Parco del Beigua e dalla Lipu BirdLife Italia in collaborazione con Ebn Italia e Rol, che consentirà a migliaia di appassionati di birdwatching di vedere la splendida “aquila dei serpenti”, un grosso rapace diurno dall’apertura alare di quasi due metri. Dopo un lungo volo dallo Stretto di Gibilterra, passando per la Spagna e la Francia, infatti, questi magnifici esemplari arrivano stremati sul Beigua per trovare un po’ di meritato riposo e dare così inizio alla loro fase riproduttiva. Sin dalla prima edizione nel 2001, dove furono osservati ben 273 esemplari fino ad arrivare ai 318 esemplari nel 2008, il biancone si è sempre dimostrato molto puntuale all’ appuntamento col Beigua, considerato dagli esperti, infatti, il punto privilegiato per il transito e il conteggio sistematico.

Non a caso il Parco del Beigua è classificato come uno dei siti di maggiore importanza in Italia per i movimenti di questa specie di volatile, ed è stato riconosciuto come ZPS (Zona di Protezione Speciale)per gli uccelli dall’ Unione Europea. Sarà sicuramente un’occasione per visitare il Centro Ornitologico e di Educazione Ambientale del Parco, situato in Località Vaccà, sulle colline di Arenzano. Questo Centro, realizzato nel 2005, è un punto di eccellenza con aule, laboratori didattici ed una piccola ma accogliente foresteria. Il ritrovo dei partecipanti a questo evento annuale è fissato per le 8,30 nel parcheggio antistante la sede del Parco del Beigua in Via Manzoni 165 ad Arenzano. È gradita comunque la prenotazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: