Cultura e Musica

Le ceramiche di Guido Vigna

Prende il via a partire da venerdì alle ore 17 sino a domenica 15 settembre, la mostra di ceramiche dell’ artista Guido Vigna presso la galleria “Cotalasso4You” Albenga, organizzata in collaborazione con il Circolo Culturale Artistico “Amici nell’arte”. Ceramista professionista da 31 anni, Guido Vigna inizia nell’80 con una produzione al tornio, smaltata con tecniche tradizionali, per passare assai presto al Raku, di cui diviene maestro ed quindi ad una produzione di pannelli, formelle, dischi, bassorilievi e sculture realizzate con svariate lavorazioni, dalle terre sigillate ai gres, dagli ingobbi ossidati ai vetri fusi nella ceramica.

Oltre alle ceramiche ha realizzato sculture in bronzo, pietra, installazioni polimateriche e pitture acriliche. Nell’ esposizione si alternano pezzi di delicato lirismo a piccole sculture ironiche e ludiche, rigori astratti a derive espressioniste, informali di grande poesia a tavole di un surrealismo visionario. Uno stile personale basato sulla quotidiana frequentazione ceramica connette tutti suoi lavori, sia che si rivolga a problemi attuali, al suo territorio, ai sentimenti, o alle problematiche di strutturazione spaziale dell’opera. L’artista ha rielaborato astrattismo, informale, action painting e figurazione e li utilizza come linguaggi all’interno della stessa opera traendone un’ampia libertà espressiva fresca e coesa. Vigna ci rivela :’’Preferisco preparare da solo forni ed attrezzi, terre e colori”. Inventore di nuove tecniche, tra le quali i “Rullini Ossidati”, insegna da 20 anni in “Laboratorio Aperto”, un insieme di corsi ceramici per amatori, operatori e professionisti, tenuti da lui e, a volte, da altri maestri della ceramica italiana.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: