Sport

Le due Albisole unite in un gesto di solidarietà

Il Presidente della “Protezione Civile AIB Albisola” Domenico Vezzolla, affiancato dall’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Albisola Superiore Calogero Sprio, si è recato presso le due Strutture comunali per anziani delle Albisole;il loro arrivo era stato annunciato alla Direzione dell’RP “San Nicolò e Giuseppe” di Albisola Superiore e della Casa di Riposo “Caterina Corrado” di Albissola Mare; un breve incontro con un operatore svolto senza accedere all’interno delle Strutture, e nel rispetto delle norme anticovid, con lo scopo di donare un totale di 7000 guanti al personale sanitario; “Si è trattato – afferma l’Assessore Sprio – di una piccola donazione di dispositivi di protezione individuale volti a proteggere sia gli anziani che gli operatori; un dono molto utile sul piano pratico ma non meno importante sotto il profilo simbolico: attestare da un latola sensibilità e la vicinanza dell’Associazione albisolese a quella fascia di popolazione più fragile e quindi più esposta ai rischi dell’attuale scenario sanitario; dall’altra esprimere un riconoscimento agli operatori  sanitari che hanno contribuito a proteggere, in un periodo davvero difficile, i loro utenti; ho raccolto molto volentieri – aggiunge Sprio – l’invito del Presidente a condividere questo momento perché riconosco alla Protezione Civile anche una funzione sociale; basti citare la scelta fatta recentemente dalla stessa di aprire un conto corrente per raccogliere somme da destinare, con la collaborazione del Comune di Albisola Superiore, al sostegno di persone in difficoltà presenti sul nostro territorio. La conformazione del giardino dell’RP “San Nicolò e Giuseppe” di Albisola Superiore ha consentito di far assistere alla consegna dei guanti Beppe Pastorino, un ospite della Struttura che fino ad una certa età fece parte, con un ruolo attivo, della squadra di volontari; per farlo sentire ancora parte del gruppo il Presidente Vezzolla gli ha donato un berretto e due maglie estive della divisa da volontario. A volte dei semplici gesti testimoniano quanto si apprezza l’operato di qualcuno anche quando, per sopraggiunti problemi legati all’età, questi passa dall’aiutare gli altri ad essere aiutato”.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: