Sport

Le Liguri nel girone A di pallapugno C1 alla resa dei conti

Bel turno carico di emozioni, il penultimo della stagione regolare. Big match a Bernezzo, con Paolo Panero e i suoi che piegano Tavole dopo il momento di studio iniziale. In ogni caso un buon viatico per il giovane Pellegrini in battuta ligure. Risorge la Don Dagnino con un convincente 11 a 3 sulla Spes di Ambrosino e Manfredi, in ogni caso più temibili sul terreno di casa. Vero spettacolo a Vendone, dove è ancora in riposo precauzionale “The hammer” Ranosio. Gioca Davide Somà in battuta e si responsabilizza ancora di più. Va sotto all’inizio, la squadra prende le misure agli Amici del Castello reduci da una bella vittoria in casa contro la Pro Paschese.

Da parte castellese Simone Mela sfodera battute di impressionante potenza, una perla sulla quale lavorare a tutti i livelli nel futuro. Vendone però ha in Davide Somà un cesellatore, abilissimo sui palloni battuti a rete, agile come un cobra nel muoversi sul campo. C’è squadra e il Vendone Piccardo & Savoré, Tecnogas e Lampogas lo dimostra, rimontando, reggendo e andando a vincere con quella silenziosa sicurezza che il giovane Somà ha dimostrato durante tutta la partita. Ora per Vendone c’è la partita di semifinale di coppa Italia questa sera e poi l’ultimo turno di campionato. I giochi sono quasi fatti in testa, si vedrà in coda.

Di seguito i risultati:
Ottava ritorno
Vendone-Amici Castello 11-7
Speb-Tavole 11-5
Don Dagnino-Spes 11-3
Lunedì 23 luglio ore 21 a Madonna del Pasco: Pro Paschese-Subalcuneo
Riposa: Caragliese

Classifica: Vendone, Speb 12, Tavole, Caragliese 9, Subalcuneo, Don Dagnino 6, Pro Paschese, Spes 5, Amici Castello 3.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: