Please assign a menu to the primary menu location under menu

ATTUALITÀ

Le”baby-gang”? “Poco baby e molto gang”.

Abbiamo già avuto modo di affrontare il discorso delle “BABY GANG “ma torniamo a parlarne, perché ogni giorno è un aumento di fatti che non sono più accettabili, queste “gang” condizionano la quotidianità ,non solo nelle grandi città ma anche nelle piccole realtà. Si tratta di delinquenza minorile, spesso anche armati ci fanno girare per le strade con la paura di essere aggrediti,  per prenderci l’orologio o il cellulare ,queste “gang” molto spesso si scontrano tra di loro, per prendere  il potere su strade o interi quartieri, proprio come usa fare il sistema mafioso.

Il nuovo governo dovrebbe incrementare nuove assunzioni alle forze dell’ordine, ma questa non sarebbe una soluzione al problema,  sarebbe meglio che il governo corresse subito al riparo, mettendo a disposizione strutture, ove questi ragazzi possano capire i loro sbagli, chiaramente se dovesse accadere qualcosa di irreparabile, avranno la giusta punizione, ma per fortuna il più delle volte questo non accade, quindi si a più strutture, dove poter accogliere questi giovani aiutandoli, con dei percorsi psicologici, facendogli fare dei lavori socialmente utili, ,da far sì che possano capire che ci sono tante altre cose non solo il mondo dei” bulli “.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: