Sport

L’Edison Volley Summer di Alassio si apre con i test match Italia-Cina

Nell’ambito del progetto Edison Volley Summer Alassio 2012, rinnovando una tradizione che prosegue da diversi anni, avrà luogo da domenica 20 a martedì 29 maggio il primo dei collegiali che la nazionale italiana femminile di pallavolo svolgerà nella Città del Muretto in vista dell’appuntamento olimpico di questa estate. E proprio in tale periodo, grazie al contemporaneo arrivo in Liguria della Cina, Lo Bianco e compagne disputeranno i primi confronti ufficiali della stagione. Tre sono gli appuntamenti in programma sotto la denominazione di Edison Preolympic Test Match: giovedì 24 ad Imperia (ore 20.45), sabato 26 (ore 20.45) e lunedì 28 (ore 10.30) al Palaravizza di Alassio. Per la prima sfida è stata scelta la sede di Imperia per la concomitanza con la Finale Nazionale Under 14 femminile, nella quale saranno impegnate 21 squadre.

Il terzo appuntamento sarà invece riservato esclusivamente agli studenti delle province di Savona e Imperia (già oltre mille le adesioni). Sia l’Italia che la Cina (le asiatiche avranno a loro disposizione per le sedute tecniche il palasport di Loano, grazie alla collaborazione con il Comune) hanno conquistato il pass per Londra 2012 e vantano ambizioni di medaglie. Le azzurre di Barbolini torneranno ad Alassio in altri due periodi: dal 3 all’11 giugno e poi nella prima metà di luglio, completando la preparazione con il torneo preolimpico (in via di definizione) in calendario tra il 12 ed il 15 luglio. Sono ben 25 le atlete che il c.t. ha convocato per gli impegni della stagione 2012 e che dunque si alleneranno ad Alassio. Questi i loro nomi (tra parentesi il club in cui hanno militato nella stagione appena conclusa).

Alzatrici: Letizia Camera (Asystel Novara), Eleonora Lo Bianco (Galatasaray Istanbul), Giulia Rondon (Icos Crema), Noemi Signorile (Norda Foppapedretti Bergamo).
Opposti: Valentina Diouf (Norda Foppapedretti Bergamo), Serena Ortolani (Scavolini Pesaro), Valentina Zago (Pomì Casalmaggiore).
Centrali: Sara Anzanello (Azzerrail Baku), Valentina Arrighetti (Norda Foppapedretti Bergamo), Jenny Barazza (Liu-Jo Modena), Raphaela Folie (Asystel Novara), Simona Gioli (Fakel Novy Urengoy), Martina Guiggi (MC-Carnaghi Villa Cortese), Giulia Pisani (Yamamay Busto Arsizio).
Schiacciatrici: Cristina Barcellini (Asystel Novara), Caterina Bosetti (McCarnaghi Villa Cortese), Lucia Bosetti (Mc-Carnaghi Villa Cortese), Carolina Costagrande (Guangdog Evergrande), Antonella Del Core (Fakel Novy Urengoy), Alessia Gennari (Riso Scotti Pavia), Gilda Lombardo (Acqua Paradiso Busnago), Francesca Piccinini (Norda Foppapedretti Bergamo).
Liberi: Paola Cardullo (RC Cannes), Paola Croce (Liu-Jo Modena), Monica De Gennaro (Scavolini Pesaro), Immacolata Sirressi (Chateau D’Ax Urbino Volley).
Da martedì 15 inizierà la prevendita dei biglietti (posto unico 12 euro) per le partite di giovedì 24 e sabato 26, in diversi punti della Liguria: Palaravizza e Casa del Disco (Alassio), Bianco Sport (Albenga), Olly Sport (Genova), Schenardi Sport (Imperia e Andora), Maresport (Savona, Diano Marina e Imperia). Al botteghino il biglietto costerà invece 15 euro. E’ invece già scattata la prevendita per le società ed i tesserati Fipav. A tal fine ai sodalizi affiliati è stato inviato un apposito modulo. L’ingresso sarà gratuito per gli Under 12 (nati nel 2001 e seguenti) accompagnati da un adulto pagante. Sponsor dell’evento sono Edison, Kinder + Sport, Raviolificio San Giorgio, Conad, Gis Gruppo Imprese Savonesi e Fratelli Carli. L’organizzazione dei vari appuntamenti di cui si compone l’Edison Volley Summer 2012 è curata dalla Gesco srl e dall’Assessorato allo Sport del Comune di Alassio, in seguito agli accordi intercorsi con la Federazione Italiana Pallavolo. “La presenza della nazionale italiana ad Alassio non può che dare prestigio ed essere motivo d’orgoglio per la nostra città – afferma Matteo Monti, presidente del consiglio comunale con delega allo sport -. Speriamo che sia anche di buon auspicio, come già in passato per altre rappresentative azzurre, per l’imminente appuntamento olimpico. Le campionesse del volley non mancheranno di richiamare appassionati in riviera, per un risvolto turistico che non deve passare in secondo piano. L’accordo con la Fipav riconosce inoltre il valore dei nostri impianti sportivi e dà ulteriore lustro alle altre numerose iniziative di pallavolo che si svolgono durante l’anno presso il Palaravizza, dai tornei giovanili alle finali nazionali Pgs”.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: