Cultura e Musica

Leggevamo quattro libri al bar

Molte le adesioni per la maratona di lettura “Leggevamo 4 libri al bar”, ideata dall’Associazione Nazionale Onlus “Vivere con Lentezza” – fondata da Bruno Contigiani -, rassegna a cui hanno aderito anche le associazioni Il Tempo Ritrovato e Compagnia dei Curiosi. Il debutto avverrà domenica, a Ceriale, al Bar Bacicin (lungomare Armando Diaz), dove a fare da padrone di casa sarà lo scrittore Maurizio “Pupi” Bracali, curatore dell’iniziativa. La serata è aperta a tutti.

Dalle ore 21.00, tutti coloro che amano la lettura si potranno presentare con un libro di qualsiasi genere per leggere ad alta voce i brani a cui maggiormente sono legati. La rassegna proseguirà il martedì 2 ottobre, dalle ore 19.00, ad Albenga, al bar Fior di Loto (via Isonzo 12), a cura della Compagnia dei Curiosi. A Ceriale saranno presenti “I lettori mascherati”, gruppo che svelerà la propria identità solo al termine della serata. Ad Albenga, ospite speciale sarà il cantautore Davide Geddo, che tra breve vedrà pubblicato il suo nuovo disco. Molte le adesioni di appassionati lettori comunicate attraverso i social networks. In tutta Italia saranno numerosi i bar che aderiranno alla rassegna che vedrà impegnati provetti narratori e appassionati dilettanti. Il festival “diffuso” della lettura a voce alta rappresenta un’occasione per raccontare e raccontarsi attraverso un libro, riassaporando la voglia di stare insieme nei bar (e non solo), da sempre luoghi di incontro di uomini e culture. Negli anni l’organizzazione si è allargata a ospedali, case di riposo, asili, scuole, case editrici, uffici, luoghi di lavoro, carceri, campi nomadi, autobus di linea. L’invito degli organizzatori è quello di vincere la timidezza e di mettere in campo la propria creatività proponendo brani dei libri che hanno fatto pensare, ricordare, viaggiare, sognare e che si desidera far conoscere agli altri. Unica regola: non si possono leggere i libri di cui si è autori, nulla vieta che l’autore sia un amico. Nelle due serate sarà Sandra Berriolo a coordinare gli interventi dei partecipanti dando la parola (e la lettura) a tutti i presenti.

Per informazioni: alfredosgarlato@alice.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: