Cultura e Musica

Loano: giovani concertisti

Prosegue a Loano la prima edizione della rassegna “Giovani Concertisti”, promossa dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano in collaborazione con l’Associazione Musicale S.M. Immacolata di Loano. Sabato 28 aprile, in Palazzo Doria, alle ore 21.30, protagonisti del concerto “Dialogues” saranno due promesse del jazz italiano Enrico Zanisi, pianista, e Tommaso Vivaldi, sassofonista. Enrico Zanisi, 20 anni, si è diplomato in pianoforte con lode presso il Conservatorio de L’Aquila sotto la guida del M° Walter Fischetti. In qualità di pianista classico si è aggiudicato un primo premio in numerosi concorsi pianistici nazionali e internazionali. Parallelamente, dall’età di otto anni, ha praticato la musica d’insieme in duo con violino e in trio con violino e violoncello.

A 15 anni ha cominciato ad interessarsi al jazz, studiando piano-jazz con Marco Di Gennaro e seguendo i corsi estivi di “Siena Jazz 2005”, “Jazz’s Cool 2006-2008-2009”, “Umbria Jazz 2008”, dove ha seguito le lezioni di G. Mazzarino, S. Bonafede, S. Battaglia , K. Werner, J. Calderazzo, P. Markowitz, M. Stamm, A. Gravish, K. Rosenwinkel, S. Colley, L. Grenadier, J. Ballard. Nel 2009 ha superato la selezione per l’ammissione alla facoltà di Jazz presso la Manhattan School of Music di New York. Attualmente frequenta il biennio specialistico della laurea in Jazz. Si è aggiudicato il Primo Premio e il Premio del Pubblico al prestigioso Concorso Nazionale per Nuovi Talenti del Jazz Italiano “Chicco Bettinardi”. Recentemente si è esibito in piano solo all’EJE “European Jazz Expo” di Cagliari e in trio alla “Casa del Jazz” di Roma. Collabora con varie formazioni jazzistiche. Il sassofonista Tommaso Vivaldi, eclettico musicista milanese, è entrato a far parte del mondo della musica a sei anni. Ha intrapreso gli studi musicali nel Conservatorio G. Verdi di Milano, studiando Pianoforte e Saxofono, e ha frequentato corsi di specializzazione con Jean Marie Londeix, Eugene Rosseau, Marco Bontempo, Rosario Giuliani. Grazie alla grande passione coltivata per l’ Informatica, negli anni approfondisce la Computer Music, anche grazie a corsi di Specializzazione, che lo stanno portando a dedicarsi a tempo pieno alla Composizione per i suoi Strumenti. Nel 2011 fonda CorsoSaxMilano, “accademia” di saxofono con diverse sedi in tutta Milano con la quale organizza Corsi e Masterclass di approfondimento sulla Musica e sul Saxofono. Fin da bambino ha sviluppato un interesse a 360 ° per la musica a cominciare da quella Classica e nel corso degli anni attraversa diverse fasi musicali, passando dal Jazz al Rock al Pop. Oggi ha progetti attivi in diversi ambiti musicali. La chiusura della rassegna sarà affidata, il 5 maggio, a un giovanissimo pianista sassarese, il sedicenne Federico Pulina.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: