Musica

Loano impazza per gli artisti in piazza

Domenica 29 aprile, a Loano, si svolgerà il primo dei due eventi proposti dalla rassegna “Loano impazza per gli artisti in piazza”, promossa dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano. “La primavera 2012 – spiega l’Assessore Remo Zaccaria – propone a residenti e turisti due giornate dedicate al “teatro di strada”. L’obiettivo è quello di animare il centro storico offrendo uno spettacolo d’intrattenimento di qualità che affonda le radici nella tradizione del teatro popolare italiano. I pomeriggi d’animazione per grandi e piccini si apriranno con una colorata parata di artisti. Trampolieri, equilibristi, giocolieri, clown percorreranno tutto il centro storico, intrattenendo il pubblico con spettacoli di equilibrismo e clowneria.

Il clou dell’evento si svolgerà in piazza Rocca, dove il 29 aprile andrà in scena uno spettacolo di acrobazie aeree e giocolerie musicali e il 5 maggio una performance di trasformismo ed equilibrismo sui trampoli.” A dare il via al primo dei due pomeriggi dedicati al “teatro di strada”, domenica 29 aprile, sarà alle ore 16.30, la “Parata Fantastica” dei Familupis King Artists, formazione di sei artisti, che presenteranno una sfilata su trampoli indossando costumi di gomma piuma raffiguranti personaggi fantastici. La sfilata nel centro storico, da Piazza Massena a Piazza Rocca, sarà accompagnata da spettacoli di equilibrismo su trampoli e a terra. Una volta giunti in piazza Rocca, alle ore 17.30, il pubblico potrà assistere allo spettacolo “Sconcerto d’amore” con il duo Nando e Maila un concerto surreale condito di gags, acrobazie aeree, giocolerie musicali, prodezze sonore e tanta comicità.  Nando e Maila sono una coppia di artisti: musicista proteiforme lui e aspirante attrice-musicista lei eternamente in conflitto sul palcoscenico come nella vita. I due hanno fatto una scommessa: diventare musicisti dell’impossibile trasformando la struttura autoportante, dove sono appesi il trapezio e i tessuti aerei, in un imprevedibile orchestra di strumenti. I pali della struttura diventano batteria, contrabbasso, violoncello, arpa e campane che insieme a strumenti classici quali tromba, bombardino, fisarmonica, violino, flauti, cembali e chitarra elettrica, creano un’atmosfera magica definendo un insolito mondo sonoro. Parata e spettacolo saranno gli ingredienti del format che si ripeterà il 5 maggio. Alle ore 16.30 i Familupis King Artists daranno vita ad una parata su trampoli a tema medievale con personaggi come il Drago e i Cavalieri a cavallo. La sfilata sarà accompagnata da spettacoli di Clownerie.  Alle ore 17.30 in piazza Rocca, andrà in scena “Alto Livello”, spettacolo che riunisce tanti scketch comici di grande impatto visivo Ideato da Luigi Sicuranza e rappresentato da Pietro Rasoti, “Alto Livello” nasce nel 1993 e sono tantissime oramai le variazioni che ogni anno vi sono state apportate. Spettacolo senza parole, è tutto improntato al fascino della figurazione, con l’utilizzo della tecnica del trasformismo e dell’illusionismo su trampoli. Un teatro di figura nuovo e originale, che presenta una galleria di suggestivi personaggi umani o animali: la mosca, il cavallo/cavaliere, la medusa, la giraffa, la ballerina, Aladino sul tappeto volante, il nano-funambolo, tutti realizzati con semplici trucchi basati sul prolungamento (o meglio, la deformazione) degli arti. Indimenticabile la metamorfosi ‘a vista’ del bruco che diventa farfalla. Oltre alla suggestione delle figure è molto efficace anche la velocità della trasformazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: