Please assign a menu to the primary menu location under menu

CRONACA

Loano, un turno di lavoro della polizia locale in diretta social con #pldinotte

Anche quest’anno la polizia locale di Loano partecipa a #pldinotte, l’iniziativa social che si tiene in
contemporanea su tutto il territorio nazionale e che coinvolge ogni anno molti comandi di polizia locale in
tutta Italia.
Durante la serata del 22 luglio, sul canale Twitter del comando di Loano (e anche sulla pagina Facebook e
Instagram) verranno diffuse immagini o brevi dirette che documenteranno dal vivo il lavoro degli agenti
in servizio nel turno serale, cioè dalle 19 fino all’una di notte.
Lo scopo primario è quello di far conoscere al pubblico la “routine” quotidiana degli agenti, oggi chiamati
a svolgere un ventaglio assai ampio e diversificato ventaglio di attività.
L’iniziativa si potrà seguire su Facebook, Instagram e Twitter utilizzando l’hashtag #pldinotte.
“Nel 2019 l’associazione delle polizie locali di Loano e Finale Ligure è sbarcata sui social, prima su Twitter
e successivamente su Facebook, Instagram e Youtube – ricorda il sindaco di Loano Luca Lettieri –
L’intento era quello di aprire e mantenere costantemente aperto, possibilmente in entrambe le direzioni,
un canale di comunicazione diretto con la cittadinanza, per mantenere informati i nostri concittadini ed
ospiti sulle iniziative poste in essere dal comando e su ogni tipo di attività o problematica trattata dagli
agenti. I risultati di questo progetto, varato sulla scorta di quanto realizzato prima di noi dai colleghi dei
comandi dell’Emilia Romagna, sono stati molto positivi: centinaia di utenti seguono ogni giorno i canali
Social della polizia locale (e anche la pagina Facebook del Comune, che ne rilancia i contenuti) per restare
sempre aggiornati su ciò che succede sui territori di Loano e Finale Ligure”.
“Quest’anno, come già avvenuto nel 2019 con la nostra prima partecipazione, abbiamo deciso di aderire
nuovamente a #pldinotte per raccontare nel dettaglio il lavoro dei nostri uomini in una sera d’estate, cioè
durante uno dei momenti di massimo afflusso turistico e quindi di maggiore lavoro per gli agenti, chiamati
a gestire e risolvere una grande quantità di problematiche”, conclude il sindaco Lettier

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: