Cultura e Musica

Luca Lazzareschi vince il premio nazionale Veretium

E’ stato conferito a  Luca  Lazzareschi  il quarantaduesimo Premio nazionale Veretium per la prosa, assegnato ogni anno, nell’ambito del Festival Teatrale di Borgio Verezzi, all’attore o all’attrice che nel corso della passata stagione si sia particolarmente distinto per impegno di testo e capacità di interpretazione.Ad assegnare il riconoscimento sono stati i critici teatrali Carlo Maria Pensa (Presidente di Giuria), Enrico Groppali, Magda Poli, Domenico Rigotti, Pierantonio Zannoni e Silvana Zanovello.Il premio è stato assegnato a Lazzareschi con la seguente motivazione:“Attore tra i più prestigiosi delle scene italiane degli ultimi anni, noto per le sue alte capacità intellettuali che da sempre gli consentono di privilegiare un teatro di qualità e di impegno.

 

Concretatosi  nelle appassionate interpretazioni dei classici, primo fra tutti Shakespeare di cui ha disegnato un indimenticabile Amleto. Applauditissimo la scorsa stagione per aver dato voce ad un personaggio emblematico come Herzen in “La sponda dell’utopia” di Tom Stoppard messo in scena dal Teatro Stabile di Torino e dal Teatro di Roma, e per il carattere elusivo e malinconico del paraplegico di “Rain Man” finalmente recuperato alla vita,la Giuria del Veretium,  commossa dalla sua arte, è lieta di conferirgli il Premio sentito come incitamento al presente e valido lasciapassare per il futuro.”Lazzareschi ritirerà il Premio, costituito dalla riproduzione dell’antico mulino fenicio tutt’ora visibile sul crinale della collina di Verezzi, nel corso del Festival 2012. Da quest’anno il Premio Veretium prende il nome di Premio Veretium – F.lli Orsero, il noto marchio di proprietà di GF Group – gruppo internazionale con sede ad Albenga, leader nell’Europa mediterranea per l’importazione e la distribuzione di prodotti ortofrutticoli freschi – che ha deciso di sostenere il Premio, organizzato dal 1971 dal Comune di Borgio Verezzi.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: