Cronaca

Lunedì a Loano chiude la festa “Occhio ai rifiuti”

Lunedì 4 e giovedì 7 giugno, a Loano, si svolgerà la festa di chiusura della gara amichevole Occhio ai rifiuti promossa dall’Assessorato all’Ambiente e al Verde Pubblico del Comune di Loano in collaborazione con l’Assessorato alla Scuola.“La festa “Occhio ai rifiuti – spiega l’Assessore Ino Tassara – sarà l’occasione per sottolineare il rinnovato impegno e collaborazione tra l’Ufficio Ambiente del Comune di Loano e la scuola primaria e secondaria loanese nell’educazione ambientale.

Al centro dei tanti progetti, che sono certo ci porteranno anche quest’anno al riconoscimento della “Bandiera Verde”, c’è l’idea di promuovere tra i cittadini più giovani comportamenti quotidiani  che preservino le nostre risorse naturali. In particolare con “Occhio ai rifiuti” chiediamo ai bambini di aiutarci nella raccolta differenziata, anche coinvolgendo le famiglie. Siamo convinti che occorre uno sforzo comune dal basso per poter ottenere buoni risultati. Nel primo trimestre 2012 ci siamo avvicinati al 40 % di raccolta differenziata, dobbiamo proseguire il cammino e occorre l’aiuto di tutti: bambini, genitori, nonni, ma anche operatori turistici e imprese. Tutti insieme dobbiamo adottare l’idea che la raccolta differenziata conviene, perché è il modo migliore per preservare le risorse naturali, diminuire l’inquinamento e diminuire le tasse. Più inquiniamo e più paghiamo in termini economici e di salute ambientale.”La festa prenderà il via, Lunedì 4 giugno, alle ore 10,00, nell’Arena Estiva Giardino del principe, dove andrà in scena per gli alunni della Scuola elementare “Vallerga”, “Milanesi” e  “S. M. G. Rossello” l’animazione teatrale Pot-Porricon la Compagnia del Teatro dei Mille Colori. Lo spettacolo utilizza la comicità e la magia per raccontare storie sul riciclo e per mostrare che non tutto quello che buttiamo è da buttare, tutto può riprendere vita e addirittura trasformarsi in un divertente e unico spettacolo teatrale.Alle 10.40, si svolgerà la premiazione della undicesima edizione di “Occhio ai rifiuti”, iniziativa che ha visto i bambini nuovamente coinvolti nella gara amichevole di raccolta differenziata dei rifiuti. Ogni classe aiutata dagli insegnanti e dalle famiglie si è impegnata a raccogliere e dividere per generi i rifiuti, che poi sono stati conferiti al Punto Eco.Il Punto Eco, dopo aver controllato il materiale raccolto, ha accreditato alle classi il bonus per i rifiuti consegnati, un importo che sarà utilizzato per le attività scolastiche.Nell’iniziativa, grazie alla sensibilità degli insegnanti, sono stati coinvolti oltre mille alunni con le loro famiglie.La festa “Occhio ai Rifiuti” proseguirà nella mattinata di giovedì 7 giugno, nella Scuola materna e asilo nido “S. Stella”. Alle ore 9.30, i bambini saranno coinvolti in una divertente animazione teatrale. Storie, pupazzi e canzoni saranno gli ingredienti della performance del Teatro dei Mille Colori. Seguirà la premiazione. Alle 11.00 la premiazione si sposterà nella scuola per l’Infanzia “A. G. Pierucci” nell’Istituto Piccola Opera  e alle 13.00 nell’Istituto S.M.G. Rossello. Ed ecco i vincitori: Asilo Nido “S. Stella Sezione N Scuola Infanzia S. Stella  1° classificato Sezione G, 2° classificato Sezione A, 3° classificato Sezione C Scuola Primaria Vallerga – Milanesi – Rossello 1° classificato 4A (Vallerga),, 2° classificato 1A (Vallerga), 3° classificato 5a D (Milanesi)

 

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: