Cronaca

Maggiore sicurezza per Santa Rita

L’Amministrazione Comunale, il Referente di Assemblea di Quartiere Oltreletimbro e il Referente del Comitato di Santa Rita, dopo un incontro congiunto tenutosi martedì, hanno condiviso l’idea degli Assessorati alle Politiche Sociali e al Decentramento volta ad intraprendere azioni a breve e medio termine riguardo alle seguenti tematiche: 1. disagio sociale nel quartiere; 2. sicurezza percepita.

Con riferimento al primo punto saranno attivate e rafforzate azioni di protezione sociale mirate alla predisposizione di percorsi di sostegno alla marginalità per i soggetti più fragili e più sbandati. Per il secondo punto il comune investirà, compatibilmente con le esigenze di bilancio, sull’acquisto di mezzi deterrenti quali video camere o aumento della luminosità in zone giudicate particolarmente critiche. Ricordiamo inoltre come sia già esecutivo e appaltato il progetto di riqualificazione di piazza della Consolazione e dei giardini di Via Collodi. Le forze dell’ordine congiuntamente alla Polizia municipale garantiranno un presidio in rete sia nelle vie antistanti la mensa che nel quartiere  rafforzando un presidio già presente). L’Amministrazione ha invitato i due referenti e le tante persone di buon senso di S.Rita a prendere le distanze dalle violente affermazioni apparse sugli organi di stampa e su un social network, affermazioni imputabili per fortuna ad uno sparuto gruppo di cittadini nelle quali si evocano scenari che nulla hanno a che vedere con una società civile, con una città civile e aperta e con un quartiere modello di solidarietà quale quello di S.Rita.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: