Attualità

Manutenzione straordinaria degli stabili comunali

franco lirosiPresentata dall’Assessore Lirosi, è stata approvata la pratica inerente ad alcuni lavori straordinari. Manutenzione scuole XXV Aprile. Verranno ripristinate alcune componenti ammalorate di queste scuole elementari: corpo di ingresso delle aule, della direzione e dei locali tecnici //
cornicione esterno // ripristino parziale ardesie Manutenzione scuole via Brilla. Ripristino ammaloramenti parete interne ed esterne conseguenti ad infiltrazioni precipitazioni meteoriche // copertura muro parapetto terrazzo // cornicione edificio.
Palazzo di Giustizia. I lavori interesseranno i piani 1°, 4° e 7° dell’edificio e riguarderanno: posa in opera di n. 4 porte // posa in opera di un sistema di videosorveglianza con telecamere // interventi complementari relativi all’impianto elettrico ed alla rete LAN interna. Ora inizia il normale iter della pratica: emissione bando di gara // espletamento della gara // procedura del Patto di Legalità, consegna lavori, effettuazione dei lavori. Questi inizieranno in tarda Primavera e dureranno circa 90 giorni. I fondi necessari ammontano ad Euro 97.000 di cui 70.000 di lavori e 27.000 di Somme a Disposizione.

La Giunta 22.10.13 aveva approvata, in line tecnica, la pratica n. 222, presentata dall’Assessore Lirosi, inerente alla manutenzione delle palestre della scuola “Giuria Chiabrera” di via Verdi e della scuola “Munari Mameli” di via della Tagliata, per globali Euro 135.000,00. Il progetto teneva presente il comunicato del 25.6.13 della regione Liguri, che recitava come i contributi sportivi regionali dell’anno 2014 sarebbe stati prioritariamente utilizzati per l’impiantistica sportiva scolastica. Pertanto, la Delibera veniva approvata “in linea tecnica”, impegnando gli uffici a richiedere i fondi alla Regione Liguria e, ove il contributo regionale non fosse risultato sufficiente, a reperirli dall’interno. In Giunta  è stato chiarito dall’Assessore Martino che il contributo regionale ammonta ad Euro 67.500,00 (50%) e che, per la rimanenza, verranno utilizzati nostri residui del 2009 del capitolo “Realizzazione impianti sportivi”. Con questa Determina, pertanto, è stata soddisfatta la richiesta della Regione Liguria che potrà ora reperire i fondi relativi alla sua quota.
L’Amministrazione Comunale, nonostante le ben note difficoltà finanziarie, prosegue la costante cura degli edifici utilizzati dai giovani studenti, ritenendolo un suo primario obiettivo. Si ricordano, infatti, i già deliberati interventi presso la scuola media “Guidobono” di via Macchiavelli e presso le scuole in Legino media “Guidobono succursale” e elementare “Mignone”, per un globale di Euro 300.000,00.

Francesco Lirosi

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: