mercoledì, Dicembre 11, 2019
Home > Sport > Altri Sport > MotoGp Aragòn 2017

MotoGp Aragòn 2017

Marq Marquez conquista la quinta vittoria stagionale, davanti al compagno di squadra Daniel Pedrosa e ad Jorge Lorenzo, finalmente competitivo in sella alla sua Ducati. Lorenzo ha condotto a lungo a la gara, tallonato da Valentino Rossi, il quale merita un discorso a parte, da Andrea dovizioso, il quale ha chiuso con un deludente settimo posto e da Marc Marquez. Tuttavia, le due Honda ufficiali si sono dimostrate superiori, anche grazie ad un’elettronica che pare marziana rispetto a Ducati, ma soprattutto a Yamaha. Infatti, con il consumo della gomma, nel curvone che immette sul rettilineo dei box, Rossi e Vinales(4°) perdevano di continuo il posteriore, mentre Marquez e Pedrosa, grazie all’intervento dell’elettronica, potevano gestire meglio la potenza del proprio motore, permettendosi linee più esterne per essere più veloci in uscita di curva. Da segnalare la fantastica sesta posizione di Aleix Espargaro, in sella alla neonata Aprilia. Ad ogni modo, Valentino Rossi(5°) merita una menzione speciale, perché é assolutamente fuori da ogni logica razionale partecipare a una gara del motomondiale, a 38 anni, a sole tre settimane dalla frattura di tibia e perone. Valentino non ha partecipato per il mondiale, visto il suo distacco dal leader, ma per dimostrare come con passione, dedizione e determinazione si possa superare ogni ostacolo. Insomma, Valentino ha saputo, ancora una volta, stupire tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *