Attualità

Oleandri e Polygala nelle aiuole di passeggiata Ciccione, tra Alassio e Laigueglia

Passeggiata oleandriLe aiuole di passeggiata Ciccione, ad Alassio, si trasformano in giardino degli oleandri: sono 150 quelli messi a dimora in questi giorni all’ombra dei pini secolari che costeggiano la via Aurelia, tra la città del Muretto e Laigueglia. Verranno affiancati da altrettanti esemplari di Polygala Myrtifolia, per un totale di 300 piante. “La scelta – spiega il consigliere con delega al Verde pubblico, Patrizia Nattero – si è indirizzata su specie arbustive ed esemplari già adulti, alti quasi due metri, che andranno a riempire le aiuole oggi spoglie. Vogliamo ricreare un giardino fiorito così da rendere piacevole l’intera zona, in attesa del rifacimento totale dell’impermeabilizzazione della passeggiata cui provvederemo, non appena saranno reperiti i fondi necessari. Si tratta di un primo passo indirizzato all’abbellimento di un lungomare suggestivo e frequentato da turisti e residenti. I futuri lavori consentiranno la piantumazione di specie che richiedono ampia irrigazione, oggi impossibile per il rischio di infiltrazioni nelle strutture sottostanti”. La soluzione messa in atto prevede la messa a dimora degli oleandri e l’utilizzo della Polygala per creare una bordura che affiancherà il marciapiede. “La lunga fioritura, che si protrae fino all’autunno inoltrato – dice Nattero -, e la buona adattabilità ai luoghi ombreggiati e alle temperature elevate fanno di questa specie una delle piante maggiormente diffuse nella riviera ligure”. Nel frattempo sono state sostituiti i fiori dei grandi vasi prospicienti via Roma e nei giorni scorsi l’amministrazione ha provveduto all’installazione di cannocchiali ed al reintegro dei cestini portarifiuti danneggiati o mancanti.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: