PallanuotoSport

Pallanuoto: Coppa Italia – 2^ Fase – 3^ giornata – La Carige R.N. Savona vince con la Roma 18 a 11. In finale vanno Recco e Ortigia

Si è conclusa , nella piscina comunale “Zanelli” di Savona, la 3^ ed ultima giornata del Girone E della 2^ Fase della Coppa Italia 2020/2021.

Nel primo incontro la Carige R.N. Savona ha battuto la Roma Nuoto con il punteggio di 18 a 11.

Nel secondo incontro la Pro Recco ha vinto con l’Ortigia 7 a 10.

In virtù di questi risultati, si qualificano per la Finale di Coppa Italia, che si svolgerà a  fine gennaio, la Pro Recco con  9 punti e l’Ortigia Siracusa con 6 punti.

Il vice presidente e Direttore Sportivo della Carige R.N. Savona, Giuseppe Gervasio, dichiara: “Sono molto soddisfatto. La squadra ha giocato molto bene. Sono stati due giorni proficui per la crescita dei ragazzi. E’ un percorso di crescita che sta cominciando ed ho visto un giusto mix tra giovani e senior. Quando saremo al completo potremo dire, ancora di più, la nostra”.

Si ricorda che per disposizione del Prefetto di Savona tutte le partite valevoli per la 2^ Fase di Coppa Italia in programma ieri 25 settembre e oggi sabato 26 settembre nella piscina “Zanelli” di Savona si sono svolte senza la presenza del pubblico.

Le partite sono state comunque trasmesse in diretta streaming sul canale youtube della Rari Nantes Savona.

Questi i tabellini delle partite.

CARIGE R.N. SAVONA – ROMA NUOTO                    18 – 11

Parziali (6 – 1) (4 – 4) (4 – 2) (4 – 4)

TABELLINO

Formazioni

CARIGE R.N. SAVONA: Massaro, Patchaliev 2, Bragantini, Vuskovic, Molina Rios 2, Rizzo, Maricone, Bruni 4, Campopiano 1, Fondelli 4,  Iocchi Gratta 4, Caldieri 1, Da Rold.

Allenatore  Alberto Angelini.

 

ROMA NUOTO: De Michelis, Ciotti 1, Graglia 1, Faraglia Francesco 2 (su rigore), Faraglia Pietro, Voncina, De Robertis 1, Di Santo, Boezi 1 (su rigore), Casasola 4, Martinelli, Tartaro 1 (su rigore), Di Gregorio.

Allenatore Massimo Tafuro.

Arbitri:  Gianluca Centineo di Palermo e Marco Ercoli di Fermo.

Delegato Fin:  Emanuele Costa di Santa Margherita Ligure.

Superiorità numeriche:

CARIGE R.N. SAVONA:  6 / 13 + 1 rigore non realizzato.

ROMA NUOTO:  3 / 11 + 4 rigori realizzati.

 

C.C. ORTIGIA – PRO RECCO                  7 – 10

Parziali (0 – 2) (2 – 1) (2 – 5) (3 – 2)

TABELLINO

Formazioni

C.C. ORTIGIA:  Tempesti, Cassia, Condemi Francesco 1, Rocchi, Di Luciano, Ferrero 2, Giacoppo, Gallo 2 (di cui 1 su rigore), Mirarchi 1, Rossi 1, Vidovic, Napolitano, Piccionetti.

Allenatore  Stefano Piccardo.

 

PRO RECCO:  Bijac, Di Fulvio 1, Mandic 3, Figlioli, Younger 1, Velotto, Presciutti 1, Echenique 2, Ivovic 1 (su rigore), Figari 1, Mangiante, Luongo, Negri.

Allenatore  Gabriel Hernandez.

 Arbitri:  Massimo Calabrò di Macerata Campania e Antonio Pascucci di Maddaloni.

Delegato Fin:   Emanuele Costa di Santa Margherita Ligure.

Superiorità numeriche:

C.C. ORTIGIA:  5 / 9 + 1 rigore realizzato.

PRO RECCO:  4 / 15 + 2 rigori di cui 1 realizzato.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: