Sport

Pallapugno, in serie A la Don Dagnino battuta nel recupero dalla Subalcuneo

Nella partita di recupero della seconda giornata di andata del massimo campionato di pallapugno, sconfitta per la Don Dagnino. La quadretta di Daniel Giordano e Alberto Sciorella è stata battuta nello sferisterio di Andora per 11-7 dalla Subalcuneo. Stasera scatta la prima giornata di ritorno che continua domani sera  con la sfida di Monticello fra la Monticellese di Dutto e la Canalese di Campagno, primo della classe.

 Domenica  alle 17, a Santo Stefano Belbo in campo Manzo-Subalcuneo, mentre in serata, ad Andora,  Don Dagnino-San Biagio.  Lunedì  la prima di ritorno si chiude con la sfida di Dogliani fra la  Virtus Langhe di Galliano e la Monferrina di Levratto. La classifica:  Canalese e  Albese punti 10; Virtus Langhe 8; Subalcuneo 7; Alta Langa 6; San Biagio 5, Don Dagnino,Manzo e  Pro Paschese 4; Monferrina, Imperiese 3; Monticellese 0. La nona giornata  del torneo cadetto si è aperta con due sfide che vedenao protagoniste Pievese e Bormidese.  La Pievese di Mattia Semeria,  è stata sconfitta (11-3) a Bubbio dal team di Burdizzo, mentre la Bormidese di Danilo Rivoira è andata a cogliere un punto pesante a Mondovì contro la Merlese dove al debutto c’era l’imperiese  Matteo Guasco. La compagine di Bormida si è imposta per 11-6.  Domani sera  in campo, alle 21, a San Biagio della cima, il Valli del Ponente di Alessandro Re ospita il Ceva di Fenoglio.

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: